rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Attualità

La Collezione Guggenheim e il Coni insieme in nome della condivisione etica di valori universali

In occasione dei Giochi olimpici di Tokyo 2020, la Collezione Peggy Guggenheim annuncia di avere attivato una collaborazione con il Coni, il comitato olimpico nazionale italiano: una collaborazione in grado di guidare, negli spazi di Casa Italia, lo storytelling della “Road to Pechino” (sede delle prossime Olimpiadi invernali) da un punto di vista valoriale, con lo scopo di valorizzare non solo la squadra olimpica italiana, ma l’intero movimento olimpico grazie alla condivisione dei principi della carta olimpica.

Sostenibilità, rispetto, inclusione, educazione, multiculturalità, responsabilità sociale, etica, ispirazione, universalità e solidarietà. Sono questi infatti alcuni dei valori che accomunano la carta olimpica e la Collezione Peggy Guggenheim, tra i musei più importanti in Italia per l’arte moderna e contemporanea del XX secolo. Conservare e preservare il patrimonio artistico custodito a Palazzo Venier dei Leoni, educando il pubblico al valore del processo artistico, come strumento di crescita personale e di sviluppo del pensiero critico: è questa la missione del museo veneziano che eleva l’arte a bene primario e collettivo, e in quanto tale accessibile a tutti, inesauribile fonte di ispirazione, dialogo e benessere, per lo spirito e la mente.

Nell'ottica di ampliare la missione olimpica italiana e i valori che la guidano, grazie a questa collaborazione il Coni intende promuovere storie di eccellenza culturale, con una particolare attenzione alla capacità di generare valore per tutta la comunità nazionale ed internazionale, e creare così un impatto mediatico positivo a livello globale grazie all’evento unico dei giochi olimpici. Sulla base di questi presupposti e valori condivisi, la Collezione Peggy Guggenheim e Coni intraprendono insieme un percorso che, sulla via delle Olimpiadi invernali di Pechino 2022, le porterà a collaborare, nell’ottica di una condivisione etica di principi universali in grado di incoraggiare il dialogo e costruire una società inclusiva e pacifica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Collezione Guggenheim e il Coni insieme in nome della condivisione etica di valori universali

VeneziaToday è in caricamento