Ladre incinte agli imbarcaderi, "Le Iene" a Venezia per documentare i borseggi in città VIDEO

Dopo il servizio sulla polizia locale, le Iene sono tornate a Venezia, riprendendo un tema del quale si erano già occupati qualche anno fa, quello delle borseggiatrici. L'inviato Nicolò De Devitiis e la sua troupe hanno presidiato gli imbarcaderi della città, documentando il "modus operandi" delle ladre, alcune delle quali incinte. Durante il servizio anche le parole di alcuni poliziotti: «Sono anni che va avanti sta storia, ma è una guerra persa». Il bottino, per gli inviati del programma di denuncia di Italia 1, è stato di una telecamere rotta, presa letteralmente a calci da una delle ladre

 

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento