Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inaugurata Heimat, la libreria attenta alle dinamiche sociali di Marghera | VIDEO

Inizia l'attività di Ivano e Stefano, provenienti da esperienze nel settore educativo e sociale. L'offerta: narrativa, saggistica, graphic novel e testi per infanzia e adolescenza

 

La libreria Heimat accoglie i clienti con arredamenti di legno artigianali, luci soffuse e i sorrisi dei titolari Ivano Curtolo e Stefano Antinori. È stato inaugurato oggi, nel cuore di Marghera, questo piccolo spazio che vuole essere una vera e propria “dimora” per la comunità margherina: non a caso il nome “Heimat” rimanda a un termine tedesco che contiene la radice “casa” e che può essere tradotto in italiano come “luogo dell’anima”. Lo scopo dichiarato dell’attività è infatti quello di inserirsi all’interno della rete sociale della città, in un’ottica di scambio continuo con il territorio. Forti della loro lunga esperienza professionale nell’ambito dell’educazione e delle politiche sociali, i due gestori vogliono far parte della rete di persone e realtà territoriali che si prodigano quotidianamente alla realizzazione di una comunità aperta, viva e inclusiva.

Ivano e Stefano vivono con passione la loro missione, consapevoli delle difficoltà che inevitabilmente comporta l’apertura di un’attività culturale in questo momento storico: «L’emergenza sanitaria ha sicuramente influito sull’apertura, che era inizialmente prevista per metà maggio, ma ci ha permesso anche di valorizzare le relazioni con i cittadini. Abbiamo quindi deciso di aprire adesso, appena è stato possibile, per affrontare assieme alla comunità di Marghera questo periodo, veicolando allo stesso tempo un messaggio positivo».

Con un occhio di riguardo verso le case editrici indipendenti, la libreria Heimat - che sarà aperta tutti i giorni, tranne la domenica e il lunedì mattina, dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.00-19.30 - propone una selezione variegata di generi letterari: dalla narrativa, alla saggistica, passando per le graphic novel e i testi per l’infanzia e l’adolescenza.

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento