Domenica, 24 Ottobre 2021
Attualità

«Salasso di 8 euro per il bus da Tessera all'aeroporto», nuova interrogazione in Comune

Baglioni (Pd): «Si chiedono 8 euro anche per un viaggio di 2 minuti da Tessera»

«Dopo anni di distanza dall'approvazione all'unanimità da parte del consiglio di municipalità di Favaro Veneto dell'ordine del giorno, presentato dal Partito Democratico, con il quale si impegnava l'amministrazione  a ripristinare la tariffa urbanadi 1 euro e 50 centesimi per i possessori di Imob per i viaggi per l'aeroporto, invece degli attuali 8 euro, all'inizio del 2020 sembrava che l'obiettivo fosse raggiunto e che il provvedimento fosse destinato ad essere approvato nel giro di pochi giorni dalla giunta comunale. Purtroppo le elezioni sono passate e si sono portate via pure le promesse». Con queste parole i rappresentanti del Partito Democratico di Venezia annunciano una nuova interrogazione per chiedere l'eliminazione della tariffa di 8 euro per i possessori della tessera Venezia Unica.

«Si chiedono 8 euro anche per un viaggio di 2 minuti da Tessera (4 euro al minuto), e i passeggeri della linea 45 che fanno più strada rimanendo a bordo all'aeroporto e proseguendo per Ca' Noghera pagano radicalmente di meno rispetto a quelli che scendono al Marco Polo - spiega Alessandro Baglioni, consigliere comunale -. E' giunta l'ora di abolire questo ingiusto balzello per i residenti e ripristinare la possibilità di utilizzare il biglietto da 1,5 euro per i possessori di tessera Venezia Unica e per questo questa mattina ho depositato l'ennesima interrogazione del gruppo Pd sul tema, nella speranza che nel giro di pochi giorni il problema sia finalmente risolto».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Salasso di 8 euro per il bus da Tessera all'aeroporto», nuova interrogazione in Comune

VeneziaToday è in caricamento