Sos spiaggia devastata dalla tempesta: Jesolo risponde

Soccorso a Numana (Ancona) colpita dal disastroso tornado di inizio luglio che ha spazzato via interi stabilimenti. Donati lettini e ombrelloni

Attrezzature donate dalla Jesolo Turismo a Numana

Jesolo tende la mano alla spiaggia di Numana. Hanno impressionato tutti, le immagini dei disastri provocati dal maltempo che ha colpito violentemente, a inizio luglio, la costa di Ancona. Sull’arenile del piccolo comune di Numana ci sono ancora i segni della devastazione, che rischiavano di mettere a rischio il proseguo della stagione balneare. In soccorso è arrivata la Jesolo Turismo che ha donato lettini e ombrelloni.

La solidarietà

«Il nostro capo servizio salvataggio Mauro Finotto, particolarmente sensibile a tali episodi – spiega la direttrice di Jesolo Turismo, Claudia Davanzo – si è messo in contatto con l’amministrazione comunale di Numana per proporre di fornire un aiuto materiale fornendo lettini da spiaggia e ombrelloni che erano in eccedenza per i nostri stabilimenti». Un centinaio in totale. Proposta accolta dalla responsabile affari generali del comune di Numana, Stefania Tassotti, e dal sindaco, Gianluigi Tombolini, che sono rimasti molto entusiasti della solidarietà dimostrata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La consegna

Con la collaborazione del responsabile amministrativo di Jesolo Turismo, Alessandro De Faveri, e lo stesso Finotto, la società si è subito attivata per l’organizzazione del trasporto e la consegna dell’attrezzatura al loro magazzino comunale con un furgone a noleggio, lo scorso fine settimana. A Numana sono stati portati 65 ombrelloni e 65 lettini di alluminio. «Memori di quel che è successo nella nostra spiaggia nell’agosto 2017 - spiega il presidente Alessio Bacchin - abbiamo accolto favorevolmente la proposta di aiutare gli stabilimenti balneari di Numana rimasti colpiti da quegli eventi atmosferici. Il sorriso di chi ci ha accolto, la soddisfazione e i sinceri ringraziamenti espressi dal loro sindaco, ci ripagano di questo semplice gesto».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale fra una Punto e un camioncino, muore una ragazza

  • Tagli capelli autunno 2020: tutte le tendenze per corti, medi e lunghi

  • Stivale sul parapetto di Scala Contarini del Bovolo: polemica sul post della Ferragni

  • Cade in acqua lungo la Riviera del Brenta e perde la vita

  • Un motociclista morto in un incidente stradale

  • Camerieri pestano un collega in pizzeria, poi gli lanciano contro coltelli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento