Lunedì, 21 Giugno 2021
Attualità

Visite gratuite agli scavi di Jesolo per le giornate europee del patrimonio

Sabato 21, domenica 22 settembre e appuntamenti fissi settimanali

Visite gratuite agli scavi di Jesolo per le giornate europee del patrimonio

Aperto al pubblico il cantiere degli scavi di Jesolo con visite gratuite organizzate dall'università Ca' Foscari Venezia insieme al comune di Jesolo per valorizzare la ricchezza del territorio e farla conoscere anche ai non addetti ai lavori. Tra i mesi di settembre e ottobre, per il settimo anno consecutivo, ci saranno visite guidate gratuite agli scavi in corso nell'area del monastero medievale di San Mauro tenute dagli archeologi cafoscarini e rivolte alla popolazione locale e ai turisti. Gli eventi inizieranno in occasione delle giornate europee del patrimonio.

Gli eventi

Sabato 21 settembre alle 10.00 presso la biblioteca civica di Jesolo ci saranno laboratori didattici per bambini e una conferenza a cui seguirà la visita guidata allo scavo. La stessa visita si ripeterà domenica 22 settembre alle 11.00. Da lunedì 23 settembre fino a giovedì 24 ottobre, invece, ci saranno appuntamenti fissi settimanali: il lunedì mattina le visite guidate alle scolaresche (su appuntamento) e il lunedì e il giovedì pomeriggio alle 16:00 le visite guidate aperte al pubblico.

Il 27 settembre, infine, gli archeologi prenderanno parte all'iniziativa "Il Veneto legge", una maratona di lettura che si baserà su due temi, da un lato  "La letteratura scientifica. 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci e cinquant'anni dall'allunaggio" e dall'altro "Le opere degli autori veneti del ‘900" (in particolare, di Giovanni Comisso di cui ricorrono i 50 anni dalla morte). Una tappa di questa maratona sarà proprio presso il sito di San Mauro, che rappresenterà lo scenario dove gli archeologi e il pubblico condivideranno la lettura di alcuni passi dei libri proposti per l'evento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Visite gratuite agli scavi di Jesolo per le giornate europee del patrimonio

VeneziaToday è in caricamento