rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Attualità

La Collezione Peggy Guggenheim continua a raccontare l'arte con un ricco palinsesto digitale

Palinsesto social e news settimanali per il museo che arriva direttamente nelle case degli spettatori

La Collezione Peggy Guggenheim da tre settimane porta avanti sui canali social la propria mission di educare e non far fermare l'arte e la bellezza. Il palinsesto digitale del museo, pertanto, si rafforza con nuove enews settimanali e attività per tenere compagnia e far scoprire l'arte a chi già la ama o a chi decide di approcciarsi a questo mondo per la prima volta.

Ad affiancare l'hashtag #IoRestoaCasa, ci sono l'#LArteResiste, #MySweetQuarantine, progetto social lanciato dallo scrittore e influencer Paolo Stella, a cui il museo aderisce con gli Art Talk, e l'internazionale #MuseumFromHome, adottato da moltissimi musei a livello globale. Ogni settimana verrà aggiornato il pubblico con l’invio di una newsletter, a cui ci si può iscrivere gratuitamente, mentre sette giorni su sette il museo è presente sulle piattaforme Facebook, Instagram, Twitter, LinkedIn, con un palinsesto che spazia da presentazioni virtuali dedicate ai capolavori della Collezione, a brevi tutorial che portano i Kids Day nelle case la domenica alle 15.00, da podcast sulla vita di Peggy Guggenheim, a semplici Art Quiz per tenere allenata la mente e la propria conoscenza della storia dell'arte.

La programmazione giorno per giorno

  • Ogni lunedì c'è la rubrica "Lo sapevate che..", aneddoti e curiosità poco noti su alcune opere in collezione o su Peggy Guggenheim, e a chiudere la giornata è "Voice Your Choice": il pubblico sceglie un'opera del museo e gli esperti la raccontano.
  • Il martedì gli stagisti del museo si cimentano in brevi Art Talk, pillole video dal taglio originale e insolito per approfondire un'opera e il suo autore, mentre la sera sulle "story" dell'account Instagram il pubblico viene coinvolto negli Art Quiz.
  • Il mercoledì la parola è data allo staff che condivide un'immagine e un pensiero legato al museo, mentre nella fascia serale prosegue la rubrica "Voice Your Choice".
  • Il giovedì la parola torna agli stagisti, che con foto creative raccontano il loro punto di vista, e la giornata si chiude con gli Art Quiz.
  • Novità di questa settimana, il venerdì, ci saranno brani da ascoltare sull’account SoundCloud tratti dall’autobiografia di Peggy Guggenheim “Una vita per l’arte”. È la stessa Karole P. B. Vail, direttrice della Collezione, a prestare la sua voce per le letture in inglese della biografia della nonna.
  • Il sabato è il momento di approfondire i contenuti legati alla mostra Migrating Objects, attraverso immagini e interventi video di diversi membri del comitato curatoriale.
  • La domenica l'attività didattica prosegue anche virtualmente, grazie a brevi tutorial che permettono ai bambini di mantenere viva la pratica artistica, sempre partendo dalle opere del museo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Collezione Peggy Guggenheim continua a raccontare l'arte con un ricco palinsesto digitale

VeneziaToday è in caricamento