Vent'anni del casinò di Ca' Noghera, avviati i lavori di riqualificazione: «Sede a nuovo nel 2020»

L'annuncio dell'assessore Zuin e le anticipazioni: un nuovo ingresso, un privé, una terrazza e nuovi spazi per il gioco

In occasione del ventesimo compleanno della sede di Ca' Noghera del casinò di Venezia, festeggiato domenica 25 agosto, l'assessore comunale alle Società partecipate, Michele Zuin, ha fatto il punto sui progetti per la struttura: «Ca' Noghera rimane la sede più di importante del nostro casinò - ha detto -. Festeggiamo questa ricorrenza con un grande regalo: sono iniziati i lavori che porteranno ad una riqualificazione completa della sede e che finiranno ad aprile 2020».

Il progetto

Zuin ha ricordato che i lavori prevedono «un nuovo ingresso, un privé, una terrazza favolosa e tanti nuovi spazi per il gioco che aumenteranno l’offerta. Una scelta dell'amministrazione di investire per il rilancio del casinò, che è in salute e che merita di mantenere un posto prestigioso». Ai festeggiamenti era presente anche la consigliera del consiglio di amministrazione del casinò, Adriana Baso, oltre a Miss Italia Carlotta Maggiorana.

0f12bf69-679f-4bdf-9d87-4858d32a2de0-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ordigno a Marghera. Evacuazione di 3mila persone, niente treni e aerei: Venezia sarà isolata

  • Grosso giro di prostituzione in due locali: prestazioni fino a 1500 euro a notte, 5 persone in arresto

  • Bollo auto, tutte le novità del 2020 dagli sconti alle nuove modalità di pagamento

  • Ladri in fuga sui tetti, braccati con l'elicottero e catturati

  • Schianto contro un muretto in cemento, perde la vita

  • Una donna si è data fuoco davanti al tribunale dei minori di Mestre

Torna su
VeneziaToday è in caricamento