Venezia, controsoffitti e solai delle scuole rimessi a nuovo

I lavori cominceranno in estate e riguarderanno 5 edifici della città storica

Controsoffitti e solai di cinque edifici scolastici della città storica saranno rimessi a nuovo. Ad essere interessati dal decreto del sindaco metropolitano Luigi Brignaro sono: istituto nautico “Venier Cini”, liceo “M. Foscarini”, istituto alberghiero “A. Barbarigo”, liceo “M. Polo” e liceo artistico statale. I lavori saranno eseguiti a partire dal periodo estivo, per permettere la conclusione delle normali attività scolastiche, come già avvenuto nel 2018 per altri edifici scolastici della provincia in gestione alla città metropolitana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Investimento da 605mila euro

La spesa per gli interventi da sostenere sarà di 605mila euro, fondi stanziati dal Miur. «Mettere a disposizione degli studenti, dei docenti e del personale scolastico degli edifici sicuri e confortevoli è sempre  stato l'obiettivo primario - spiega il consigliere delegato metropolitano Saverio Centenaro - Grazie alla firma su questo decreto vengono approvati una serie di interventi di manutenzione straordinaria su 5 scuole nella città antica che hanno come priorità quella di assicurare un luogo di studio e di lavoro confortevole a tutti gli studenti e docenti e superare le criticità più volte evidenziate dai dirigenti scolastici».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un nuovo mini focolaio di coronavirus in una casa di riposo di Mestre: anziano all'ospedale

  • Gli aggiornamenti sui casi di coronavirus

  • È stato inaugurato il bicipark di piazzale Roma

  • Il turismo in Veneto sta andando male, dice Federalberghi

  • Scoperto un traffico di ragazze schiavizzate e costrette a prostituirsi in strada

  • Gli aggiornamenti sul coronavirus in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento