rotate-mobile
Attualità

Lavori sulla tangenziale di Mestre: cantiere sullo svincolo e in rotatoria Castellana

Al via i lavori per l’accesso al nuovo parco commerciale

Inizieranno lunedì 18 gennaio i lavori per l’accesso al nuovo parco commerciale nell’area dello svincolo Castellana della A57-Tangenziale di Mestre. Cav e Comune di Venezia hanno concordato con la ditta incaricata dell’intervento alcune modifiche alla viabilità che interesseranno il traffico in corrispondenza dello svincolo di uscita dalla A57 verso la rotatoria Castellana di competenza della concessionaria autostradale e sulla stessa rotonda, di competenza comunale.

In particolare, lungo la rampa di uscita in carreggiata est (direzione Trieste) si renderà necessario provvedere alla parzializzazione (ovvero alla riduzione della carreggiata) dello svincolo per consentire i lavori sulle barriere laterali e fonoassorbenti e provvedere all’allargamento dello svincolo nel tratto finale di immissione in rotatoria. La viabilità provvisoria, con i lavori propedeutici alla cantierizzazione che avranno inizio già nella giornata di lunedì 18, sarà in vigore da martedì 19 gennaio e avrà una durata di circa tre mesi e mezzo.

Per provvedere alla cantierizzazione dei lavori con la posa delle barriere provvisorie, dalle 20 di lunedì 18 alle 6 di martedì 19 gennaio verrà chiuso lo svincolo Castellana est in uscita dalla Tangenziale, con deviazione del traffico in uscita allo svincolo successivo, verso la rotatoria Terraglio. La stessa notte, con eventuale proseguimento in quella successiva, verrà installato il cantiere sulla rotatoria. Per quanto riguarda gli interventi in capo al Comune di Venezia infatti, è stata emessa un’ordinanza che prevede la segnalazione dei lavori in corso per i veicoli che percorrono via Bella, via Caravaggio, la rotatoria in uscita dalla Tangenziale, via Ceccherini e via Terraglio.

Sarà istituito il limite di velocità di 30 Km/h in corrispondenza dell’area di cantiere e l’impresa esecutrice prevederà una sezione stradale della carreggiata di via Caravaggio, dedicata ai veicoli diretti verso via Bella, di almeno 6 metri e sull’anello della rotatoria all’uscita Castellana dalla Tangenziale di almeno 7 metri. La circolazione sulla rotatoria avverrà su due corsie: l’uso della terza corsia della rotatoria sarà consentito unicamente come accesso di cantiere e riservato ai mezzi impiegati nei lavori nel tratto compreso tra le due carreggiate di via Caravaggio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori sulla tangenziale di Mestre: cantiere sullo svincolo e in rotatoria Castellana

VeneziaToday è in caricamento