rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Attualità Marghera / Via della Libertà

Modifiche alla circolazione sopra al nuovo viadotto

Da venerdì alle 22 a lunedì mattina chiusura della corsia di marcia in direzione Venezia: aperta solo quella di sorpasso. Interdetto anche il transito ciclopedonale per la realizzazione della nuova viabilità di accesso alla prima zona industriale

Dalle 22 di venerdì alle 6 di lunedì ottobre sono previste delle modifiche alla circolazione sulla strada regionale 11 sopra al nuovo viadotto per consentire a Rete Ferroviaria Italiana Rfi adeguati spazi di cantiere per l'adeguamento della stazione ferroviaria di Porto Marghera. Nelle scorse settimane, con la supervisione di Veneto Strade, si sono svolti una serie di incontri tra i tecnici del Comune, l’impresa e la direzione lavori dell'appalto, per la realizzazione della nuova viabilità di accesso alla prima zona industriale di Porto Marghera, al fine di concordare le prossime fasi di cantierizzazione.

La riqualificazione della stazione ferroviaria di Porto Marghera è un intervento strategico - commenta l’assessore alle Infrastrutture e Viabilità, Renato Boraso - Sono previsti nuovi spazi per i passeggeri e un sottopasso ciclopedonale. Per questo chiediamo a quanti avranno necessità di percorrere questa strada di avere quella giusta pazienza che ci consenta di procedere con i lavori che, in questa occasione, prevedono principalmente lavori di demolizione per l'uscita del nuovo sottopasso lato Vega. Intervento che, proprio da venerdì a lunedì mattina, comporterà, non solo la chiusura della corsia di marcia in direzione Venezia lasciando aperta solo quella di sorpasso, ma anche l’interdizione del transito ciclopedonale nell'attuale sottopasso. Abbiamo chiesto a Rfi di migliorare, per quanto possibile, visti gli spazi estremamente ristretti, la scalinata di uscita lato Vega, prevedendo una rampa o comunque la possibilità di salire con la bici a mano, oltre naturalmente a un ampio ascensore già previsto da progetto».

Rfi ha comunicato che seguiranno ulteriori weekend di chiusure parziali o totali per completare il sottopasso ferroviario, tuttavia prima di poter comunicare le date definitive è necessario completare le opere relative allo spostamento dei sottoservizi. Solo in caso di necessità, su puntuale richiesta della polizia locale, la circolazione potrà essere deviata su via delle Industrie-Pacinotti.

Schermata 2022-10-28 alle 01.05.39-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Modifiche alla circolazione sopra al nuovo viadotto

VeneziaToday è in caricamento