menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stanziati 200mila euro per la manutenzione dei ponti in legno

La giunta di Venezia approva gli interventi di manutenzione straordinaria in centro storico

Via libera alla manutenzione straordinaria di 19 ponti in legno. La giunta comunale di Venezia ha approvato il progetto definitivo degli interventi, per un valore complessivo di 200mila euro. «Si tratta di un importante pacchetto di lavori che prevede la sostituzione di tutti gli elementi lignei deteriorati, il trattamento con vernice impregnante ed il fissaggio degli elementi lignei con la chiodatura - spiega l'assessore alla viabilità e infrastrutture Renato Boraso -. In questo caso l'intervento è ancora più fondamentale se si considera la deteriorabilità di un materiale come il legno che ha bisogno di continui lavori di manutenzione. Anche per questo il consiglio comunale all'unanimità ha chiesto al Governo di rifinanziare con 150 milioni all'anno per i prossimi 10 anni la legge speciale di Venezia». 

Le opere che saranno oggetto degli interventi sono: i ponti del Paludo, Storto, S. Elena in Viale S. Elena e S. Elena in Viale Piave nel sestiere di Castello; ponte Priuli ai Cavalletti, ponte del Battello e ponte del Ghetto Vecchio nel sestiere di Cannaregio; il ponte Tre Ponti, ponte Zuccato nel sestiere di Santa Croce; il ponte Vinanti nel sestiere di Dorsoduro, ponte Longo e ponte Angelo Zaniol a Murano; ponte Santa Caterina, ponte chiesa Santa Caterina e ponte Longo a Mazzorbo e la passerella in F.ta Terranova, la passerella Piazza Galuppi, il ponte Tre Ponti e il ponte Pontinello a Burano.

ponti manutenzione-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Venerdì è sciopero dei trasporti del sindacato Sgb

  • Attualità

    I volontari si prendono cura del forte Tron

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento