rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Attualità

Manutenzione edilizia, 900 mila euro per il centro storico e isole: «Nessuna alienazione»

Interventi su ascensori, impianti elettrici, infiltrazioni di acqua, intonaci e pavimentazioni, sostituzione infissi, messa in sicurezza degli appartamenti

La giunta comunale, nella riunione dello scorso 26 marzo, ha approvato, su proposta dell’assessore ai Lavori pubblici, Francesca Zaccariotto, il progetto definitivo redatto da Insula Spa, comprensivo di quello di fattibilità tecnica ed economica, per la manutenzione diffusa di edilizia residenziale a Venezia centro storico e isole, per l’annualità del 2019, il cui quadro economico complessivo corrisponde a 900 mila euro.

Residenzialità

«Con questa delibera – commenta Zaccariotto – andiamo ad autorizzare una serie di interventi nei nostri alloggi secondo una casistica di categorie di lavoro mirate a garantirne il ripristino. Si interverrà, quindi, su impianti termici e di sollevamento (ascensori), su impianti elettrici, infiltrazioni di acqua meteorica, rifacimento intonaci e di pavimentazioni, sostituzione infissi sia interni che esterni nonché sulla messa in sicurezza degli appartamenti. Abbiamo anche deciso di non alienare alcun appartamento perché riteniamo che sia fondamentale che il Comune debba, anche in questo modo, dimostrare di essere vicino ai propri cittadini nel sostenere la residenzialità a Venezia».
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manutenzione edilizia, 900 mila euro per il centro storico e isole: «Nessuna alienazione»

VeneziaToday è in caricamento