rotate-mobile
Attualità

Da Noale, Martina Favaretto è oro di fioretto a squadre ai Mondiali del Cairo

L'atleta ventenne, originaria della provincia di Venezia, con le sue compagne di squadra ha regalato all'Italia una vittoria mondiale nella scherma dopo quattro anni

Dopo quattro anni l'Italia torna a vincere ai Mondiali di scherma e nel team vincente c'è anche un'atleta di Noale. È Martina Favaretto, ventenne, originaria della cittadina della provincia di Venezia, che ha conquistato, insieme alle sue compagne di squadra, Arianna Errigo, Alice Volpi e la riserva Francesca Palumbo, la medaglia d'oro nella gara di fioretto a squadre ai Mondiali del Cairo, guidate dal ct Stefano Cerioni e Giovanna Trillini.

Le azzurre, che hanno regalato all'Italia la prima medaglia d'oro dopo gli insuccessi di Budapest 2019 e delle Olimpiadi di Tokyo, hanno battuto gli Stati Uniti con un punteggio di 45 a 27, nella finalissima del fioretto femminile. L'ultima vittoria per le donne del fioretto, prima di quella odierna, risale al 2017 anno in cui, ai Mondiali di Lipsia, in Germania, la squadra formata da Errigo, Volpi, Martina Batini e Camilla Mancini, batteva, sempre gli USA, alla finale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Noale, Martina Favaretto è oro di fioretto a squadre ai Mondiali del Cairo

VeneziaToday è in caricamento