Giovedì, 29 Luglio 2021
Attualità

Riorganizzato il mercato di Oriago, lavori di adeguamento igienico-sanitario

La modifica al piano di commercio riguarderà la gestione dei posteggi

Il Consiglio comunale ha approvato, all’unanimità con un solo astenuto, la modifica al Piano di commercio per la riorganizzazione del mercato di Oriago, che si svolge a cadenza settimanale, il martedì mattina, nell’area di piazza Mercato e in via Risorgimento, già oggetto di lavori di adeguamento igienico-sanitario e funzionale.

Cosa cambia

In particolare, è stata disposta la revisione della dislocazione dei posteggi per i banchi degli ambulanti, con la riduzione del numero complessivo da 43 a 21; il raggruppamento di quelli del settore alimentare (sono sette, di cui due per prodotti ittici) nella zona attrezzata con i sottoservizi; e la sistemazione delle misure di alcuni, previo confronto con le associazioni di categoria e dei consumatori: le prime hanno approvato il progetto; le seconde non hanno fatto pervenire osservazioni.

Rispetto delle regole sanitarie?

«Nonostante la pandemia i mercati rionali di Oriago e Mira Taglio e il mercato contadino del sabato nei pressi del municipio, hanno continuato a funzionare nel rispetto delle regole sanitarie e delle misure di sicurezza anti covid, garantendo un punto di riferimento costante per la cittadinanza - dice l’assessore al Commercio Vanna Baldan spiegando che - l’Amministrazione comunale ha posto la riqualificazione igienico-sanitaria e funzionale delle aree mercatali tra le sue opere strategiche: per beneficiare di un apposito finanziamento regionale, l’intervento è stato posto nell’ambito di un progetto complessivo di interventi per il commercio presentato dal Distretto del commercio “Mira In Progress».

Lavori

Questi lavori sono partiti già alla fine del mese di aprile: dapprima stanno interessando l’area mercatale di Oriago, dove si è registrato un problema di mancanza di parcheggi, quindi riguarderanno quella di Mira Taglio, in riviera Trentin. «L’adeguamento definitivo dell’area del mercato di Oriago – sottolinea Baldan – consentirà di recuperare circa 40 posti auto nelle aree a parcheggio “liberate”. Nell’occasione sono state valutate tutte le future modifiche che potrebbero impattare sull’area mercatale, ad esempio l’innesto di una possibile rotatoria, così che in futuro non ne modifichino il nuovo assetto. L’intervento nell’area storica del mercato di Oriago è molto atteso dagli espositori, ma anche dai miresi, che vedranno riqualificata l’area non solo dal punto di vista funzionale, ma anche dell’arredo urbano e paesaggistico. Piazza Mercato – conclude Baldan – in futuro potrà essere utilizzata anche per eventi e potrà essere apprezzata anche sotto il profilo turistico».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riorganizzato il mercato di Oriago, lavori di adeguamento igienico-sanitario

VeneziaToday è in caricamento