menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Riavvio sperimentale del mercato di Portogruaro

Riavvio sperimentale del mercato di Portogruaro

Riavvio sperimentale del mercato di Portogruaro: la riapertura il 30 aprile

L'amministrazione comunale, nel rispetto delle disposizioni governative e regionali vigenti, ha previsto sia ammessa la vendita di generi alimentari, prodotti florovivaistici, l'abbigliamento e le scarpe per bambini

La giunta comunale di Portogruaro ha predisposto per giovedì 30 aprile l'avvio sperimentale del mercato cittadino, secondo le ultime disposizioni normative. In città normalmente si svolgono due mercati: quello settimanale, al giovedì mattina, e quello degli agricoltori, il mercoledì mattina. La giunta, per questioni di sicurezza e ordine pubblico, ha scelto di concentrare i due mercati soltanto nella giornata di giovedì (orario 8-12), ammettendo la vendita di generi alimentari, prodotti florovivaistici, abbigliamento per bambini.

Il programma e le info

Il mercato prevede un unico accesso da via Seminario angolo via Roma e un'unica uscita sempre su via del Seminario, presso Torre Sant'Agnese. Dalle sette alle otto ci sarà il tempo per allestire i banchi e dalle 12 alle 13 per smontarli. Sono ammessi i soli operatori titolari, non i cosiddetti precari. Come previsto dalle norme governative, sono autorizzati alla vendita di abbigliamento per bambini solo gli operatori che esercitano tale attività a titolo esclusivo. Gli operatori coinvolti, tutti contattati telefonicamente dall'Ufficio commercio, sono 38. 

Sì alla riapertura

Il mercato sperimentale sarà posizionato nelle vie del centro storico e più precisamente su via del Seminario e via Cavour. La perimetrazione e l'accesso all'area saranno garantiti dall'impiego di transenne e separazioni interne anche mediante l'utilizzo di nastri bicolore. A vigilare ci saranno gli agenti della polizia locale, i volontari della Pro loco e quelli della protezione civile: «Poniamo massima attenzione alla situazione sanitaria del nostro territorio, ma dobbiamo guardare alla riapertura - dice il sindaco di Portogruaro Maria Teresa Senatore - Si inizia con il mercato. Ben venga una sperimentazione per il riavvio di ciò che è consentito dalle disposizioni nazionali e regionali, nella massima cautela, raccomandando un grande senso di responsabilità da parte di tutti, clienti ed esercenti, l'utilizzo dei dispositivi, il mantenimento delle distanze, il rispetto delle regole e molto buon senso. Tutti insieme possiamo liberarci dal Covid-19».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento