menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La risistemazione dei banchi

La risistemazione dei banchi

Mercato a San Leonardo: prove generali per la sistemazione dei banchi

I quindici banchi da ricollocare sono stati sistemati a C. Verranno ricollocati anche i nove banchi dedicati alle specialità veneziane

Prove tecniche di sistemazione del mercato ortofrutticolo di San Leonardo: giovedì mattina il presidente della Commissione al Commercio di Venezia, Paolo Pellegrini, assieme alla consigliera Francesca Rogliani, al direttore e al dirigente della direzione servizi al cittadino e imprese, Stefania Battaggia e Francesco Bortoluzzi, e al responsabile attività produttive Centro storico e isole della polizia locale di Venezia, Flavio Gastaldi, ha incontrato gli operatori per verificare la collocazione dei banchi che saranno trasferiti a breve da Rio Terà San Leonardo all'omonimo campo, come previsto dai cosiddetti «Pianini per l'occupazione di suolo pubblico» del Comune. «Rio Terà San Leonardo è diventata un'arteria di grande scorrimento da quando c'è il Ponte di Calatrava, dunque, per questioni di sicurezza, di ordine pubblico e per garantire la scorrevolezza del traffico pedonale era doveroso intervenire - spiega Pellegrini -. Inoltre abbiamo la fortuna di avere questo campo che si presta allo spostamento complessivo dei banchi e potrebbe anzi diventare un mercato più efficiente di quello lungo la strada, perché più raccolto e invitante».

Da ricollocare anche i 9 banchi delle specialità veneziane

Visto che i banchi da ricollocare sono 15, è stato possibile accogliere la richiesta degli operatori di sistemarli a C, anziché in mezzo al campo, come inizialmente previsto. «Se tutto va bene – aggiunge Pellegrini - da febbraio questa sistemazione diventerà definitiva, anche con l'adozione dei nuovi banchi dell'ortofrutta approvati dal consiglio comunale». Nel corso della mattinata hanno eseguito un sopralluogo anche i tecnici della Sovrintendenza, assieme al direttore comunale Stefania Battaggia. Insieme ai banchi di ortofrutta verranno ricollocati anche i nove banchi di specialità veneziane: verranno sostituiti con banchi tipo di due metri per uno e posti tra la fine del Campo San Leonardo e l'area verso campiello dell'Anconeta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Attualità

Marea di borse in plastica invade la scala Contarini del Bovolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento