menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mezzi pubblici Actv, accesso ai disabili: "Del cambio delle pedane non si parla più"

Il gruppo consiliare del Pd della Municipalità di Favaro Veneto ha presentato una mozione: "L'amministrazione mantenga la promessa e renda disponibili i bus a tutti"

Il tema dell'adeguamento dei mezzi pubblici dell'Actv ai disabili continua a tenere banco. Il gruppo consiliare del Pd della Municipalità di Favaro Veneto, Giorgia Maria Liguori e Paolo Vettorello hanno presentato una mozione sull'accessibilità dei trasporti.

"Riteniamo fondamentale che l'impegno profuso dall'Amministrazione Comunale per favorire l'accessibilità dei mezzi pubblici ai disabili e agli anziani sia mantenuto, e la mancanza di una discussione preliminare al cambio di tipologia delle pedane per disabili crea una grande preoccupazione. È indispensabile avviare un tavolo di confronto che veda la presenza non solo di Actv e sindacati, ma anche del Comune, delle Municipalità e delle associazioni che possono contribuire all'individuazione delle misure da adottare. 

I dispositivi

"Gli ultimi mezzi acquistati (peraltro dotati di molti accessori, quali prese usb per la ricarica dei cellulari e monitor interni) - scrivono Liguori e Vettorello - non hanno installate pedane elettriche, bensi? pedane manuali, che richiedono un intervento sul lato della porta centrale per poter essere azionate. Risulta pertanto evidente che un autista per azionare detto dispositivo debba parcheggiare il mezzo in sicurezza, scendere dal mezzo, aprire la pedana, attendere l'ingresso del disabile nel mezzo, chiudere la pedana, risalire sul mezzo e ripartire. Per tali operazioni e? pertanto indispensabile che le fermate siano in completa sicurezza. Inoltre i tempi di percorrenza delle linee dovranno tenere conto della possibilita? di queste manovre".

Le richieste

Ritenuto che sia indispensabile avviare un tavolo di confronto tra amministrazione comunale, Municipalita?, Actv, organizzazioni sindacali, associazioni competenti, al fine di ricercare la miglior accessibilita? possibile il consiglio di Municipalità di Favaro Veneto impegna la giunta ad avviare un tavolo di confronto al fine di programmare l'esecuzione di interventi per la messa in sicurezza delle fermate, e il loro adattamento per permettere l'accesso ai disabili e agli anziani, verificare la scelta di installare sui mezzi le pedane manuali, e definire e pubblicizzare modalita? di utilizzo, l'elenco delle fermate attrezzate e gli accorgimenti per evitare ritardi nelle linee".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ulss 3, la metà degli over 50 ha già aderito alla vaccinazione

  • Meteo

    Piogge in arrivo nel Veneziano

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento