Giù le luci nel Veneziano, 90 minuti di buio per il risparmio energetico

Torna anche nel 2019 "M'illumino di meno", l'iniziativa del programma di Radio Due "Caterpillar". Istituzioni, attività e privati cittadini in prima linea contro gli sprechi

M'illumino di Meno torna, come di consueto, anche nel 2019. L'appuntamento è per l'1 marzo e sarà dedicato all'economia circolare. «L'imperativo - spiegano gli organizzatori - è riutilizzare i materiali, ridurre gli sprechi, allontanare "il fine vita" delle cose. Perché le risorse finiscono, ma tutto si rigenera: bottiglie dell'acqua minerale che diventano maglioni, carta dei giornali che ritorna carta dei giornali, una cornetta del telefono diventa una lampada, fanghi che diventano biogas. Dall'inizio di M'illumino di Meno, in 15 anni, il mondo è cambiato».

COMUNE DI VENEZIA - «Venerdì 1 marzo, dalle 18 alle 18.30 - ha annunciato l’assessore comunale all’Ambiente Massimiliano De Martin - si spegneranno le luci in Piazza San Marco, Piazza Ferretto, nei palazzi istituzionali dell’Amministrazione comunale Ca’ Farsetti, Ca’ Loredan, e nella sede del Municipio di Mestre in via Palazzo. Un gesto simbolico ma importante che ci richiama Istituzioni e singoli cittadini alla responsabilità e all’impegno nel rispetto e nella tutela del nostro meraviglioso pianeta». All'iniziativa aderisce anche la Fondazione Musei Civici di Venezia spegnendo dalle 18 alle 19 l’illuminazione di 9 Musei: Palazzo Ducale, Museo Correr, Ca' Rezzonico, Palazzo Mocenigo, Ca' Pesaro, Palazzo Fortuny, Museo di Storia Naturale, Museo del Vetro di Murano e Museo del Merletto di Torcello.

CA' FOSCARI - Come negli anni passati, anche le istituzioni parteciperanno all'iniziativa, oltre a negozi, attività e privati cittadini in genere. Dal 2009, l'università Ca' Foscari aderisce ala campagna nazionale che promuove il risparmio energetico, lanciata dal programma radiofonico Caterpillar. Come per le precedenti edizioni, l'ateneo parteciperà con i 90 minuti di silenzio energetico, ovvero lo spegnimento di tutte le luci nelle varie sedi, dalle 18 alle 19.30. Anche quest’anno, i docenti che terranno lezione della settimana dal 25 febbraio al 1 marzo saranno invitati a tenere un quarto d’ora di silenzio energetico, durante il quale si spegneranno tutte le luci e i dispositivi elettronici dell’aula.

COMUNE DI SAN DONÀ - Anche quest’anno la città di San Donà aderisce a M’illumino di meno: l'iniziativa, curata dall’assessorato all’Ambiente e da San Donà Domani, vede inoltre la collaborazione dei ragazzi e dei bambini delle scuole, del progetto Pedibus, del Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze. Il programma prevede il ritrovo in piazza alle 18, seguito da una passeggiata in città a lume di lanterna condotta dai bambini del Pedibus. Alle 18.45 di nuovo in piazza, dove i partecipanti racconteranno le 4 R dei comportamenti virtuosi (Riciclo, Riduco, Riutilizzo, Riparo) e le loro esperienze e impegni per il futuro. In piazza, inoltre, sono previsti concerti, animazioni coreografiche e verranno distribuiti da Veritas sacchetti di terriccio provenienti dal compostaggio.

COMUNE DI PORTOGRUARO - Il Comune di Portogruaro aderirà alle quindicesima edizione dell'iniziativa, prevedendo l’ormai consueto spegnimento delle luci di Piazza della Repubblica negli orari indicati dagli organizzatori, ovvero dalle 18 alle 19.30. «Ovviamente aderiremo anche quest’anno a M’illumino di meno - ha spiegato il Sindaco Maria Teresa Senatore - Anzi: illumino meglio, ma spendendo di meno. È questa la visione che ha determinato le scelte della nostra amministrazione per ciò che concerne la riqualificazione energetica, che non riguarda solo gli impianti di pubblica illuminazione stradale, ma anche gli impianti interni delle strutture comunali».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

COMUNE DI MIRANO - Doppio appuntamento. Il primo sarà “La Biblioteca spegne le luci” alle 17.30 nella biblioteca comunale per i ragazzi delle scuole primarie. In programma una caccia al tesoro di oggetti riciclati, protagonisti di storie che “faranno un po’ paura… ma non così tanta”, e una lettura a luci spente con l’attrice Margherita Stevanato. È necessaria la prenotazione in biblioteca, allo 041 5798490, e-mail info.biblioteca@comune.mirano.ve.it. Inoltre la biblioteca allestirà nella sua sede in corte Errera un’esposizione tematica di libri per tutte le età sull’economia circolare e sul risparmio energetico. Alle 21 nel teatro Belvedere "Le favole celesti... quando le stelle fanno spettacolo", un affascinante viaggio nello spazio e nel tempo, fra stelle, miti e musica a cura dell’astrofisica Elvira De Poli dell’Istituto Nazionale Astrofisica – Agenzia Spaziale Europea, con l 'assistenza tecnica di Enrico Mazzuccato e letture di Anna volpato dell'associazione A.S.C.M. Seguirà alle 22.30 un brindisi alle stelle e la visita guidata del cielo con telescopi. Ingresso con offerta libera, l’incasso verrà devoluto a favore dell'associazione Amici del rifugio Mamma Rosa - Casa degli animali. La serata è promossa in collaborazione con Italia Nostra, Legambiente e la biblioteca comunale ed è condivisa con il programma marzo donna 2019.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali Venezia 2020: liste, simboli e candidati

  • Frontale fra una Punto e un camioncino, muore una ragazza

  • Tagli capelli autunno 2020: tutte le tendenze per corti, medi e lunghi

  • Stivale sul parapetto di Scala Contarini del Bovolo: polemica sul post della Ferragni

  • Cade in acqua lungo la Riviera del Brenta e perde la vita

  • Un motociclista morto in un incidente stradale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento