Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Torna la settimana della moda: «È dare valore all'artigianato e ai talenti del territorio»

Presentata martedì a Venezia l'edizione di Venice Fashion Week 2018, dal 18 al 27 ottobre

 

Torna a Venezia la settimana dedicata alla moda artigianale e alla creatività emergente: Venice Fashion Week 2018. Un evento che incentiva e promuove l'alto artigianato veneziano e i talenti del territorio, i temi attuali di moda etica, sartoriale e durevole, ed è un progetto di rilancio dell’offerta turistica e dell’immagine della città. Presentato martedì mattina alla Tessitura Bevilacqua nel corso di una conferenza stampa alla quale sono intervenuti, tra gli altri, l’assessore comunale al Turismo Paola Mar, Rodolfo Bevilacqua, Laura Scarpa e Lorenzo Cinotti di Venezia da vivere, organizzatori dell’evento.

Istituzioni

«Alla base di questo evento - ha esordito Mar - ci sono l’energia e la passione di tante persone che amano il proprio lavoro e contribuiscono a riportare al posto giusto la cura nella realizzazione dei propri prodotti e a sviluppare l’abitudine al bello. Abbiamo il dovere di aiutare queste realtà positive a lavorare in sinergia. Se mettiamo insieme, un po’ alla volta, i piccoli tasselli del puzzle, il quadro che ne emerge sarà sempre più interessante, non solo a livello locale, ma anche nazionale e internazionale».

Gli appuntamenti

Il ricco e variegato calendario di iniziative proporrà venti sfilate, tre mostre, quaranta eventi, settanta appuntamenti creativi e un convegno tra palazzi e luoghi simbolo della città lagunare. Molti gli appuntamenti, dalla sfilata “Vèstiti, usciamo”, al Fondaco dei Tedeschi con gli abiti Banco lotto numero 10 realizzati dalle detenute della casa di reclusione femminile della Giudecca, a quella ospitata in una falegnameria veneziana. Dagli aperitivi con i designers al convegno “Make it right, make it different, make it last”, occasione di riflessione sulla sostenibilità della moda e sulle opportunità offerte dall’alto artigianato per la rinascita di Venezia. Sabato 27 ottobre gran finale con “Venice fashion night”: eventi, cocktail, sfilate e djset per una festa della moda condivisa e aperta a tutti.

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento