Attualità

"Mondo libero dalla droga: la prevenzione l’unica cura"

I volontari tornano in Via Bafile a Jesolo per portare le corrette informazioni sulle sostanze stupefacenti.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

Riceviamo e pubblichiamo:

"“Osservando le statistiche sulla droga tra i giovani, è facile capire come il problema non possa certo essere sottovalutato né circoscritto a coloro che ne fanno uso – spiegano i volontari in una nota – L’idea che il problema interessi esclusivamente chi ne fa uso e le loro famiglie è totalmente fuori dalla realtà. Basta pensare a ciò che avviene attorno alla vita di un tossicodipendente e ci si rende subito conto di quante persone siano coinvolte direttamente o indirettamente”. La criminalità diffusa è la punta dell’iceberg che emerge quando ormai tutto è già andato in frantumi e la stessa famiglia, agli occhi del tossicodipendente, ha perso qualsiasi valore. La prevenzione, quindi è la via maestra per raggiungere l’obiettivo. L’umanitario L. Ron Hubbard diceva che “L’arma più efficace nella guerra contro la droga è l’istruzione”, rendendo molto chiaramente l’idea che il modo migliore per ridurre l’uso di sostanze stupefacenti è l’informazione. Infatti anche questo week-end, i volontari di Mondo Libero dalla Droga hanno organizzato una distribuzione di migliaia di opuscoli informativi gratuiti del programma “La Verità sulla Droga”. I libretti contengono le corrette informazioni sugli effetti di tutte le droghe illegali da strada, come marijuana, cocaina, eroina, ecstasy, LSD, crack e droghe sintetiche e informazioni sulle droghe cosiddette “legali” come l’abuso di alcol e l’abuso di farmaci prescritti. Le attività perseguiranno nelle prossime settimane per cercare di creare una Jesolo Libera dalla Droga! Ufficio Stampa Mondo Libero dalla Droga".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mondo libero dalla droga: la prevenzione l’unica cura"

VeneziaToday è in caricamento