Morto Enrico Mosele: «Anima forte e gentile del volontariato di Marghera»

Scomparso a 76 anni mentre camminava in montagna

Foto: Enrico Mosele

È morto improvvisamente a 76 anni per un infarto, Enrico Mosele, anima forte e gentile del volontariato di Marghera. Il cordoglio è giunto dal mondo scout, dalle associazioni del volontariato, dell'impegno educativo e sociale sul territorio, dalla parrocchia Sant'Antonio, dal Centro Francescano di Cultura, e da tanti altri luoghi dove Mosele si era impegnato. «È scomparso mentre camminava sulle sue amate montagne, le montagne che aveva insegnato ad amare a tantissimi ragazzi e ragazze - ricorda il presidente della Municipalità di Marghera Gianfranco Bettin -. Insieme al dolore, all'abbraccio a Rita, Stefano e Anna, insieme a molti ricordi di iniziative e progetti, cose sulle quali ha lasciato un segno che resta e resterà, viene ora in mente la parola grazie, forse la più autentica da dirgli intanto, in attesa di ricordarlo insieme, tutti, come gli è dovuto. La Municipalità di Marghera lo saluta con grande tristezza e infinita gratitudine».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Pazienti ricoverati e tamponi positivi al coronavirus domenica

  • Coronavirus, i dati aggiornati del 26 marzo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento