menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mr Selfie espone a Los Angeles: per lui un'intera parete sull'Hollywood Boulevard

Ricky Mr Selfie emozionato, racconta «Tutto è partito un po’ per gioco e non avrei mai pensato di arrivare così in alto vicino alla “Walk of Fame”»

E' partito una decina d’anni fa facendo quello che oggi si chiama “Selfie”, una sorta di precursore dello scatto moderno, con la reflex. La prima esposizione è stata realizzata da Mes3venti presso la torre civica di Mestre ed è stata un grande successo. Nel tempo ha realizzato mostre a Treviso, al Mirano Summer Festival, Al Vapore Bar e Musica... passando anche per centri commerciali. Oggi espone un'intera parete al Museum of Selfies di Hollywood Blvd a Los Angeles.

Il traguardo

Ricky Mr Selfie emozionato, racconta: «Tutto è partito un po’ per gioco e non avrei mai pensato di arrivare così in alto vicino alla “Walk of Fame”. Ringrazio inoltre Nikolas Grasso è il suo team per quello che hanno fatto! Grazie anche al mio bro Gianluca Gazzoli per quel giorno meraviglioso che mi ha regalato a Milano e per quel montaggio strepitoso (non mi ha ancora detto quanti soldi gli devo per le multe che spero non abbiamo preso). Non so quanti ne sto dimenticando ma li includo in un grazie a tutti generale! Un anno fa la richiesta dagli USA per entrare a far parte del primo Museo dei Selfie inizialmente fu in esposizione abbastanza contenuta ma oggi ho per me un'intera parete. So che non è nulla di importante ma per me è un bel traguardo, sono felice di essere arrivato fino a qui da solo con le mie forze... Neanche a dirlo che se siete da quelle parti fermatevi a visitarlo!»

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lo show "4 Hotel" dello chef Bruno Barbieri parte da Venezia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento