Rinnovato l'accordo tra l'Ermitage e la città di Venezia

Collaborazione per la promozione di iniziative di valorizzazione del patrimonio. La sede di rappresentanza del museo russo è nelle Procuratie vecchie

Procuratie vecchie

Il Comune di Venezia e il museo Ermitage di San Pietroburgo proseguono la collaborazione con un accordo che conferma e approfondisce, per altri 5 anni, i programmi di lavoro comuni già sottoscritti nel 2013. I due enti - con la partecipazione di altri istituti scientifici e culturali russi e italiani - collaboreranno per favorire la conoscenza, la conservazione, la valorizzazione del patrimonio culturale mondiale, la preparazione del personale scientifico e tecnico - sia russo che italiano - nel campo della ricerca, del restauro, della conservazione, della gestione, e della valorizzazione delle opere, della cultura e dell’arte. La sede operativa e di rappresentanza del centro scientifico e culturale Ermitage Italia continuerà ad essere ospitata nelle Procuratie vecchie di piazza San Marco, uno spazio prestigioso messo a disposizione per sottolineare l’importanza della collaborazione. Il documento è stato firmato stamattina dal sindaco Luigi Brugnaro e dal direttore dell'Ermitage, Michail Piotrovskij.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ecco, per punti, gli obiettivi del progetto: 

  • promuovere attività di carattere scientifico per una approfondita catalogazione delle collezioni d’arte italiana dell’ Ermitage. La catalogazione avrà come risultato un prodotto editoriale librario ed informatico;
  • organizzare un centro di raccolta dati sulla storia del collezionismo in particolare in relazione alle collezioni del Museo Statale Ermitage ed alle connessioni con l’Italia;
  • organizzare stage e borse di studio di aggiornamento nel campo della storia, della cultura, della museologia, del restauro e conservazione, dei servizi e della gestione dei beni culturali per i collaboratori del Museo Statale Ermitage, dei musei della Fondazione Musei Civici di Venezia, degli altri musei della Russia e dell’Italia e delle istituzioni culturali italiane ed europee;
  • organizzare conferenze, seminari, tavole rotonde di carattere scientifico su argomenti di ambito storico, culturale, di museologia, di restauro, di conservazione, di gestione dei beni culturali;
  • pubblicare quando possibile i risultati delle ricerche ottenuti sulla base degli studi realizzati nell’ambito dei progetti individuati dal Comitato Scientifico del Centro Scientifico e Culturale “Ermitage Italia” e condotti dai collaboratori del Museo Statale Ermitage, di altri Musei russi e delle  Istituzioni Scientifiche e Culturali italiane;
  • dare sostegno alle attività di supporto di carattere scientifico e culturale in relazione a programmi di perfezionamento degli studi universitari;
  • dare sostegno ai programmi di collaborazione tra il Museo Statale Ermitage, gli altri Musei della Russia e le Istituzioni nonché i Centri e le Fondazioni Culturali italianeanche tramite accordi che vedano protagonista il Centro Scientifico e Culturale “Ermitge Italia”;
  • dare sostegno alla realizzazione nella città di Venezia, sulla base di accordi specifici, di mostre con opere provenienti dalle collezioni del Museo Statale Ermitage e con il possibile coinvolgimento di altri Musei della Russia e del mondo;
  • contribuire alla progettazione in Italia di accordi specifici di collaborazione su argomenti scientifici e culturali tra il Museo Statale Ermitage e Musei, Istituzioni, Fondazioni ed altri Centri specializzati nella ricerca, nella conservazione e nella valorizzazione della cultura e dell’arte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zaia: «Vicenda di Jesolo inconcepibile, certe aggregazioni sono un danno sanitario»

  • Noto albergatore di Jesolo muore in un incidente stradale

  • Noale in lutto, è morto a 29 anni il consigliere comunale Damiano Caravello

  • Rapina una 15enne, la minaccia con delle forbici e la molesta sessualmente: denunciato

  • 17enne insegue i rapinatori e li fa arrestare

  • Gli aggiornamenti sul coronavirus in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento