Più di 3.500 hanno fatto domanda da netturbino. Per ora selezione per 400

L'8 ottobre la prova scritta al Taliercio che determina la graduatoria per quella orale. Le chiamate seguiranno l'ordine determinato dall'esito dei colloqui

Netturbini Venezia, archivio

Il 30 agosto scorso si è chiuso il termine di presentazione delle domande. In 34 Comuni del Veneziano era partita infatti una selezione di Veritas per posti da netturbino. A oggi sono 3.580 le domande per partecipare al concorso. L'8 ottobre la prima prova. La selezione precedente risaliva a quattro anni fa e aveva portato all’assunzione stabile di oltre 140 lavoratori.

Le prove

La raccolta delle candidature è terminata venerdì 30 agosto. I test di ammissione si svolgeranno l'8 ottobre al palasport Taliercio di Mestre. Ci saranno più sessioni nella stessa giornata, ognuna di circa tre ore. È prevista una prova scritta a risposta multipla, il cui punteggio definirà l'ordine di ammissione al successivo colloquio. Quest'ultimo è in programma tra fine ottobre e inizio novembre, per i primi 400 ammessi. Le chiamate seguiranno l'ordine determinato dall'esito dei colloqui. Nel triennio 2020-2022 saranno eventualmente effettuati ulteriori colloqui, in base alle necessità di Veritas. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus nel Veneziano: è un 67enne di Mira

  • Coronavirus, i dati aggiornati

  • Aumentano i casi positivi al coronavirus: aggiornamenti

  • L'ordinanza del ministero della Salute e del presidente della Regione Veneto

  • Coronavirus, inizia la settimana più lunga: gli aggiornamenti

  • Hanno partecipato al Carnevale di Venezia: scatta la quarantena nel Salernitano

Torna su
VeneziaToday è in caricamento