menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dopo il vincolo al canale della Giudecca, M5S torna alla carica: «No grandi navi in laguna»

I pentastellati sostengono che le grandi navi sarebbero incompatibili anche se il porto fosse spostato alla bocca di porto del Lido, come propone il progetto Duferco

L'indomani del botta e risposta tra i ministri dei Beni e delle attività culturali Alberto Bonisoli e delle Infrastrutture Danilo Toninelli da una parte e il presidente dell'Autorità portuale di Venezia Pino Musolino dall'altra, torna a tener banco la questione legata alle grandi navi a Venezia. È il gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle a ribadire l'incompatibilità tra i "colossi" e la laguna.

«Grandi navi incompatibili con la laguna»

 «Le grandi navi - spiegano in nota - sono incompatibili con la Laguna di Venezia e lo sarebbero anche se il porto fosse spostato sulla Bocca di Porto del Lido, come propone il progetto Duferco. Spostare lì il porto, vorrebbe dire sottoporre la laguna al traffico di collegamento tra la Bocca di Porto e il cuore di Venezia, con un incremento insostenibile del moto ondoso. I passeggeri delle crociere, infatti, sarebbero trasportati su e giù dalla Bocca di Porto al centro di Venezia, in una misura prevista, in estate, di 8mila persone al giorno. Senza contare il traffico merci ad essi legate».

No ad ulteriori scavi

«Respingiamo qualsiasi ipotesi di scavo di canali, perché la nostra ambizione è conservare Venezia alle generazioni future. - continuano - Scavare canali, invece, vuol dire minarne le fondamenta, anche se chi ha interesse nei traffici crocieristici vuole farci credere il contrario. Abbiamo espresso la nostra contrarietà assoluta anche a destinare l’Arsenale alla manutenzione delle paratoie del Mose, manutenzione che trova un’ideale collocazione a Marghera e per la quale non capiamo perché si dovrebbe sacrificare uno degli spazi più preziosi della nostra città».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Attualità

Federica Pellegrini stasera al Festival di Sanremo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento