Notte azzurra con la pioggia, ma la festa a Maerne riesce lo stesso

Cinquemila persone sabato sera in piazza. L'evento era già stato rinviato lo scorso 22 giugno per maltempo: i commercianti hanno deciso di non mollare

Maerne, notte azzurra 2019

Voglia di esserci più forte dell’allerta meteo: i commercianti di Maerne hanno deciso di non mollare sabato sera e hanno dato il via alla notte azzurra, anche di fronte al temporale del pomeriggio e all’allerta meteo annunciata già a inizio settimana.

Orgoglio al centro

Cinquemila persone circa, alle 20.30 passata la pioggia sono iniziati gli eventi come da programma, con quasi tutti gli intrattenimenti previsti. Molto gettonati e con diverso pubblico present: la sfilata di moda, il tiro alla fune, l’esposizione di moto, molti anche i bambini in biblioteca, al coperto, che hanno potuto assistere a giochi e letture in un sabato sera alternativo con le famiglie. Per i commercianti un motivo d’orgoglio aver visto comunque molta gente partecipare alla festa, anche perché molti, viste le condizioni meteo previste, sono rimasti in città e non hanno disdegnato una passeggiata in centro dopo il temporale. Per molte attività è stato importante esserci: un altro rinvio, dopo quello del 22 giugno scorso per maltempo, avrebbe significato la cancellazione definitiva dell’evento, non essendoci ulteriori date disponibili per un nuovo recupero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fronte compatto

«Nonostante le previsioni e il maltempo – ha detto la delegata di Confcommercio e presidente di Maerne Viva, Francesca Trevisan – alla fine ha prevalso la determinazione e l'animo imprenditoriale che caratterizza la nostra categoria. È un risultato che rafforza ulteriormente la nostra coesione». Importante la collaborazione di forze dell’ordine e volontari per gli aspetti legati alla sicurezza e viabilità e il supporto del Comune di Martellago e dell’associazione Maerne Viva. Si chiude così la stagione 2019 della Notti del Miranese, che ha complessivamente raccolto circa 115 mila visitatori in 7 piazze, con nessun evento in programma cancellato per maltempo, nonostante una stagione caratterizzata da temporali, specie nei weekend (solo la Notte Bianca a Mirano è saltata, ma per questioni organizzative).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa succede al corpo se si eliminano i carboidrati?

  • Elezioni comunali Venezia 2020: liste, simboli e candidati

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • Sei comuni rinnovano il sindaco e il Consiglio: i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento