Auto: il 71% dei veneziani è patentato

I patentati in Veneto aumentano e arrivano a più di 3,3 milioni. Dal 2010 al 2019 il numero di patenti nella regione è cresciuto di oltre 383.000 unità

Uno studio basato sull'analisi dei dati ufficiali del Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti e realizzato da Facile.it ha mostrato come il numero dei veneti con la patente di guida sia aumentato negli ultimi anni. Al 31/12/2019, infatti, i patentati veneti hanno raggiunto quota 3.362.979, vale a dire quasi 44mila in più rispetto al 2017 e, addirittura, oltre 383mila in più se confrontato con il valore del 2010. Il Veneto, quindi, con una percentuale di 78,2%, risulta essere la terza regione del Paese con il rapporto più alto tra numero di patenti di guida e numero di abitanti over 14 (73,9% il valore nazionale). A Venezia, i patentati sono il 71, 4%.

Le patenti nelle province venete

In provincia il primo posto in graduatoria è occupato da Padova che, da sola, conta quasi 651mila licenze di guida, vale a dire il 19,3% del totale; seguono le province di Verona, dove i guidatori abilitati sono quasi 637mila (18,9% del totale) e di Treviso, con circa 622mila patenti attive (18,5%). Continuando a scorrere la classifica, al quarto posto si posiziona Vicenza, con quasi 607mila licenze di guida (18%), seguita dalla provincia di Venezia, che conta più di 539mila patenti attive (16%). Chiudono la graduatoria le province di Rovigo, con quasi 164mila licenze di guida (4,9%) e di Belluno, con circa 143mila patenti attive (4,2%).

Se si analizza il rapporto tra numero patentati e popolazione residente, la graduatoria vede al primo posto, invece, a pari merito, le province di Vicenza e Treviso, dove l’80,6% degli over 14 ha un documento di guida attivo, seguita da quelle di Padova (79,1%), Verona (79,0%) e Belluno (78,7%). Le aree con il rapporto più basso tra licenze di guida e residenti sono, nella regione, la provincia di Rovigo, dove solo il 77,6% dei cittadini over 14 ha una patente e quella di Venezia, dove la percentuale si ferma al 71,4%.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Aumentano le patenti in quasi tutte le province venete

Dal 2017 a fine 2019 le patenti attive sono aumentate in quasi tutte le aree della regione, ad eccezione di Belluno e Rovigo, dove le licenze sono diminuite, rispettivamente di 253 e 414 unità. In valori assoluti, l’aumento più importante è stato rilevato nella provincia di Verona, che ha registrato un aumento di 10.957 documenti di guida, seguita da Padova (+9.473) e Treviso (+9.380). Chiudono la
graduatoria veneta le province di Vicenza, dove l’aumento è stato di 8.379 documenti di guida e quella di Venezia, dove i patentati sono 6.322 in più rispetto al 2017.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un ragazzo di 25 anni si è sparato e ucciso in una palestra di Marghera

  • "Duri i banchi": origine e significato di questo modo di dire tutto veneziano

  • L'auto finisce fuori strada: morto 22enne di Noventa di Piave, due feriti gravi

  • Il Mose evita l'acqua alta a Venezia. Venerdì previsti altri 130 centimetri

  • Coronavirus, il bollettino di oggi: dati del contagio in Veneto e provincia di Venezia

  • Marea a 135, meteo in peggioramento: le paratoie si alzeranno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento