Mercoledì, 28 Luglio 2021
Attualità

Un finanziamento di 850mila euro per la nuova caserma dei carabinieri a San Michele

L’amministrazione comunale ha inoltrato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri la richiesta di finanziamento per l'adeguamento antisismico

Con 850mila euro verranno effettuati interventi di adeguamento antisismico nella caserma dei carabinieri di San Michele al Tagliamento. La giunta comunale, presieduta dal sindaco Pasqualino Codognotto, ha approvato una delibera. «E' importante dare il via a questi interventi negli immobili dove sono operative le forze dell’ordine che svolgono un ruolo fondamentale nel territorio - dice Codognotto -. Auspichiamo che queste richieste possano essere soddisfatte in tempi celeri per poter intervenire come abbiamo sempre fatto negli immobili di nostra competenza».

L’amministrazione comunale ha inoltrato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri la richiesta di finanziamento attraverso il contributo dell’8 per mille dell’Irpef-Stato anno 2020, chiedendo l’inserimento della caserma nella linea di finanziamento riservata alla categoria “Calamità naturali” per ottenere i fondi utili all’intervento di adeguamento sisimico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un finanziamento di 850mila euro per la nuova caserma dei carabinieri a San Michele

VeneziaToday è in caricamento