Nuova pista ciclabile a San Michele al Tagliamento, intervento da 1 milione di euro

Creazione di un nuovo tratto ciclopedonale sulla Sp 75 che collegherà Pozzi a San Mauro

Il comune di San Michele al Tagliamento avrà un nuovo tratto di pista ciclabile lungo un chilometro che collegherà le zone di Pozzi e San Mauro. Un progetto di un milione di euro per rendere più sicuro un tratto di strada pericoloso e un esempio di dialogo con la città metropolitana che contribuirà alla realizzazione con un finanziamento di 500 mila euro, i restanti saranno messi a disposizione dal comune. Il progetto è stato approvato dal Consiglio Metropolitano al quale ha partecipato il sindaco di San Michele al Tagliamento.  

«In questi anni siamo riusciti a collegare la spiaggia con l’entroterra e soprattutto a non lasciare isolate certe frazioni - ha sottolineato il primo cittadino Pasqualino Codognotto - un esempio? La ciclabile sulla sommità arginale del fiume Tagliamento che da Bibione  transita lungo San Filippo lungo tutto il territorio comunale  fino ad arrivare alla provincia di Pordenone. Non dimentichiamo inoltre che a Bibione in estate nei giorni di punta circolano quotidianamente 15mila bici, una dato che ben identifica l’esistenza e la consistenza delle nostre “autostrade” a due ruote». 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Veneto resta giallo? Zaia: «Dipendiamo da Rt, ma non abbiamo demeriti per cambiare zona»

  • Natale con congiunti ma senza abbracci: le regole per cenone e veglione di Capodanno

  • 60enne si allontana da casa e scompare, trovato senza vita

  • Domani si decide sul colore del Veneto, Zaia: «Pressione su ospedali, ma tutto sotto controllo»

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Coronavirus, il prossimo mese il Veneto potrebbe essere area a rischio elevato

Torna su
VeneziaToday è in caricamento