Nuove rampe su cinque ponti tra riva degli Schiavoni e i Giardini

Sostituiranno quelle provvisorie che vengono impiegate attualmente. L'assessore Zaccariotto: «Spariscono delle barriere architettoniche e rendiamo Venezia più accessibile»

Rendering di una delle rampe

Cinque nuove rampe, continue e smontabili, saranno realizzate in corrispondenza di altrettanti ponti lungo il percorso riva degli Schiavoni - Giardini della Biennale, a Venezia: ponte del Vin, ponte de la Pietà, ponte del Sepolcro, ponte de la Ca’ di Dio, ponte de l’Arsenale, oltre al miglioramento delle piccole rampe esistenti sui gradini del ponte della Paglia. Si tratta di elementi sovrapposti ai gradini, in sostituzione a quelli provvisori impiegati fino a oggi e di miglior impatto visivo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per l'assessore ai Lavori pubblici, Francesca Zaccariotto, «intervenire in un contesto storico per garantire l’accessibilità significa assicurarne la fruizione da parte di un’utenza più ampia, salvaguardando al contempo la permanenza dei caratteri storici, ambientali, culturali». L'intervento vale 1,1 milioni di euro ed è stato concordato con la soprintendenza: per le strutture sarà impiegato acciaio Inox, mentre per le parti calpestabili si utilizzeranno delle piastre sagomate in microcemento per il ponte della Paglia e dei pannelli grigliati in vetroresina per gli altri. Queste ultime avranno un piano di calpestio di 2 metri, così da permettere il passaggio di tutti, contemporaneamente, nei due sensi di marcia, comprese le persone con disabilità o con passeggini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un ragazzo di 25 anni si è sparato e ucciso in una palestra di Marghera

  • L'auto finisce fuori strada: morto 22enne di Noventa di Piave, due feriti gravi

  • "Duri i banchi": origine e significato di questo modo di dire tutto veneziano

  • Il Mose evita l'acqua alta a Venezia. Venerdì previsti altri 130 centimetri

  • Coronavirus, il bollettino di oggi: dati del contagio in Veneto e provincia di Venezia

  • Marea a 135, meteo in peggioramento: le paratoie si alzeranno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento