menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stretta sulla sicurezza, 85 nuove telecamere per Venezia: la città controllata da 400 "occhi"

Investimento da 1 milione, cofinanziato per 655mila dal ministero dell'Interno

Un milione di euro per potenziare la sicurezza in città, di cui 655mila cofinanziati dal ministero dell'Interno nell'ambito del decreto legge che riguarda "Disposizioni urgenti in materia di sicurezza delle città". Il tutto tradotto in 85 nuove telecamere che verranno posizionate tra la terraferma e la laguna, per garantire maggiore sorveglianza al comune di Venezia.

Nuove telecamere

Oltre ai nuovi "occhi", il progetto prevede l’implementazione dei collegamenti video tra la centrale operativa di polizia Locale, guardia di finanza e 118, come già avviene da oltre 5 anni con la colizia e i Carabinieri. Ma non solo: queste telecamere entrano in un progetto molto più articolato approvato dalla Giunta comunale lo scorso giugno che prevede l’estensione del sistema di videosorveglianza con ulteriori 38 telecamere. Un progetto finanziato dall'Amministrazione comunale per un totale di 500mila euro che porterà 15 telecamere nell’area Via Piave, via Cappuccina e sottopassi ferroviari, 6 telecamere al Lido, 9 telecamere in area marciana e 8 telecamere nella zona tra via dell’Elettricità e via Fratelli Bandiera.

Sicurezza, oltre 400 occhi

Nello specifico, la città può ora contare su un piano che, con queste nuove 123 telecamere, andrà ad ampliare ed estendere il sistema di videosorveglianza di Venezia che comprende già 8 telecamere analogiche e 158 telecamere "dome" posizionate in previsione della realizzazione della Smart Control Room, finanziata dal Pon Metro, che acquisirà anche le immagini delle 52 telecamere già presenti presso alcuni parcheggi, biglietterie, fermate ed approdi del trasporto pubblico locale, di proprietà di Avm. In più, sono già attive in città 39 celle (ciascuna composta da 4 telecamere) per la videosorveglianza del traffico acqueo su canal grande e rii maggiori e, dall'anno scorso, è entrato in servizio il nuovo sistema Avigilion, utile per estrarre le immagini da tutte le telecamere, da consegnare poi alle forze dell'ordine e alla Procura. Infine è stato stanziato un ulteriore investimento di circa 100mila euro per i server e i sistemi di storage ovvero le telecamere ad altissima risoluzione che generano terabyte di dati.

In prima linea per la sicurezza

«Essere destinatari di questo importante cofinanziamento - commenta il sindaco Luigi Brugnaro - non può che essere una chiara dimostrazione di attenzione verso Venezia e i suoi cittadini. Da parte nostra abbiamo investito oltre un milione di euro per incrementare la videosorveglianza in città. Un impegno, quello della sicurezza, che passo dopo passo diventa sempre più organico e che vede, già oggi, l'assunzione di 200 nuovi agenti di polizia locale, il raddoppio delle unità cinofile e l'acquisto di 13 nuove automobili per un incremento del pattugliamento dei nostri quartieri negli orari serali e notturni».

Dove saranno posizionate le telecamere

Le nuove telecamere saranno posizionate: incrocio via Terraglio/ via Trezzo; incrocio via Terraglio e via Bacchion; rotatoria “Quattro cantoni”; rotatoria Castellana / via S. Chiara; rotatoria Castellana / via Caravaggio; incrocio via Castellana / via Ciardi; parco Albanese / via Motta; parco Albanese / via Rielta; parco Albanese – fontana; parco Albanese / viale Piscina; rotatoria Miranese / Giustizia; incrocio via Dante / via Cavallotti; incrocio via Cappuccina / via Carducci; centro le Barche /Via Sarpi; incrocio via Bissuola / via Ca’ Rossa; incrocio via Fredeletto / via Ca’ Rossa; incrocio via San Donà / via Ca’ Rossa; incrocio via Gozzi / via Aleardi; incrocio via Pasqualigo / via San Donà; rotatoria San Giuliano; rotatoria SS 14 / via Martiri (via Orlanda); rotatoria SS 14 / via Martiri (via Martiri); rotatoria Giovannacci / via Ulloa; rotatoria Sirtori / via Paolucci; piazzale Concordia.

Piazza Mercato / via Stefani; piazzale Martiri delle Foibe / via Tommaseo; rotatoria Parmesan / via Trieste; rampa Cavalcavia; incrocio via Torino / viale Ancora; incrocio via Bissuola / via Vespucci; piazzale Roma lato giardini; fondamenta Santa Chiara; approdo Ferrovia lato lista di Spagna; Campo S. M. Formosa; Romea confine; Malcontenta riviera; bivio SS 11 / Malcontenta; SP 81; via Colombara; incrocio via Cafasso / via Rinascita; Circus; incrocio via Miranese / via Trieste; incrocio via Einaudi / via Circonvallazione; rotatoria SP 245 / Castellana (Molino Ronchin); incrocio via Scaramuzza / via Castellana; incrocio via Ettore / via Selvanese; rotatoria via Marieschi / via Pomi; rotatoria via Castellana / Olmo; incrocio via Castellana / via Ca’ Lin; rotatoria via Gatta / via Ca’ Lin; rotatoria via Paccagnella / via Giovanni Paolo II; rotatoria via Bacchion / via Giovanni Paolo II; rotatoria via Paccagnella / via Tosatto; incrocio via Terraglio/ via Gatta; cavalcavia (presso T-Red); incrocio via Fapanni / via Pio X; Galleria della Torre.

Via Circonvallazione ingresso parco Querini; incrocio via Altinia / via Ca’ Solaro; piazza Pastrello / via San Maurizio; incrocio via delle Messi / via Bissuola; incrocio via delle Messi / via Vallenari; cavalcavia San Giuliano ( presso CAV); Viabilità San Giuliano ( verso porta Blu / cavalcavia); incrocio via Gobbi / via Orlanda; ingresso Aeroporto Sud; ingresso Aeroporto Nord; bretella aeroportuale; incrocio via Triestina / via Palinga (sud); incrocio via Palinga / via Litomarino; incrocio via Palinga / via Triestina (nord); lettura targhe uscita Venezia; stazio Gondole piazzale Roma; fondamente Nove / calle Masena; fondamente Nove / calle Spechieri; San Marco verso angolo NO; San Marco terrazza Correr ( verso porta della Carta); Murano faro; Murano Colonna; Redentore; Zitelle; Palanca

Le telecamere in laguna

DsHkE7UWoAU2ITg-2

Le telecamere in terraferma

DsHkE7xWkAAOEkm-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento