Via libera a 323 posti barca temporanei a Venezia. Nuova vita per il palasport di Murano

Sono gli interventi approvati nel corso del consiglio comunale di giovedì a Ca' Loredan

Braccialetti, sagome di carta decorate e video-annunci contro la violenza sulle donne e per tutelare i diritti dell'infanzia. Si è aperto in questo modo, giovedì pomeriggio, il consiglio comunale di Venezia a Ca' Loredan. Una seduta durante la quale è stato dato il via libera a 323 nuovi posti barca a tempo e alla messa a norma del palasport di Murano.

Nuovi approdi

Tra i punti principali all'ordine del giorno, i presenti hanno approvato due delibere sulla messa in sicurezza e la realizzazione di nuovi approdi acquei, pontili, bricole e palancole tra il centro storico e le isole. Si tratta di aree di sosta attraverso cui i cittadini potranno ormeggiare temporaneamente il proprio natante. Il tutto per un investimento complessivo di 3,2 milioni di euro. Nel dettaglio, saranno realizzati nuovi approdi acquei e pontili per un totale di 137 posti barca tra Mazzorbo (20 posti), Sant'Erasmo Centro (21), Sant'Erasmo Torre Massimiliana (20), Malamocco (20), Alberoni (16), Pellestrina Vianelli (20) e Pellestrina San Pietro in Volta (20) con un impegno di 1,7 milioni di euro. La seconda parte dell'investimento sarà destinata ad ulteriori 186 posti barca, dei quali 20 a Santa Lucia, 21 a San Giobbe, 83 alla Misericordia, 16 a Bacini, 24 a Quintavalle e 22 a Murano.

darsene-2

Strutture sportive

Approvato all'unanimità anche il progetto definitivo per gli interventi di ripristino funzionale di 4 impianti sportivi del centro storico e delle isole. Un investimento totale da 1,5 milioni di euro che riguarderà principalmente la messa a norma della palestra "Perziano" di Murano per permettere alla squadra di basket locale di disputare il campionato di serie C (stanziati 1.099.000 euro). La struttura a termine lavori avrà le carte in regola anche per un eventuale campionato di serie B e potrà contare su nuovi spazi utili ad altre attività sportive. Le ulteriori strutture che saranno interessate da interventi di adeguamento sono il palasport di Sant'Alvise (66mila euro), dell'Arsenale (78mila euro) e il palazzetto di Mazzorbo (37mila euro).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

non normale-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Malore fatale, commerciante muore a 37 anni

  • Schianto sulla strada: morto un ragazzo di 18 anni a Veternigo

  • Per Zaia il problema non sono ristoranti e palestre: «Bisognava puntare su assembramenti»

  • Coronavirus, bollettino di oggi: numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento