menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La nuova squadra dei direttori della sanità: Contato all'Ulss 3, Filippi nel Veneto orientale

Cambiano i manager alla guida delle aziende venete: alcune conferme e molti debuttanti, tra cui i due "veneziani"

La nuova squadra dei direttori della sanità veneta è stata presentata oggi dal presidente della Regione, Luca Zaia, a Palazzo Balbi assieme all’assessore Manuela Lanzarin e al direttore regionale Luciano Flor. Nomine che arrivano in un momento particolarmente delicato, nel mezzo della pandemia che ha stravolto il mondo e la cui gestione richiede competenze, professionalità e nervi saldi. Sette manager sono alla prima nomina, tra cui i due "veneziani" Edgardo Contato all'Ulss 3 e Mauro Filippi all'Ulss 4; due sono stati riconfermati nella stessa sede e altri quattro in sedi diverse dalle precedenti, tra cui Giuseppe Dal Ben, ex Ulss 3 passato all'azienda ospedaliera di Padova, e Carlo Bramezza, ex Ulss 4 "trasferito" all'Ulss 7 Pedemontana.

Nuova squadra (e un primato)

«Abbiamo valutato 101 candidature - ha detto Zaia - e costruito una squadra omogenea, caratterizzata da molte professioni sanitarie e da esperienza pregressa a diversi livelli, con l’orgoglio di essere la prima Regione d’Italia a nominare direttore generale un laureato in scienze infermieristiche (Filippi, appunto, ndr) che, studiando e lavorando, è riuscito a salire tutti i gradini  di una lunga scala, arrivandone al vertice». Il governatore ha sottolinato che «ogni scelta è stata fatta valutando le caratteristiche dei candidati che risultassero utili per il contesto territoriale assegnato e per il miglior successo della futura programmazione». Il contratto firmato dai dg è valido per tre anni più un possibile prolungamento di altri due. Guadagneranno 154 mila euro lordi l’anno.

Contato, new entry all'Ulss 3

All'Ulss 3 Serenissima, quindi, un nome nuovo: il dottor Edgardo Contato, proveniente dalla Ulss polesana (di cui era direttore sanitario), è medico ed ha avuto esperienze in varie aziende sanitarie, tra cui quella di Ferrara in qualità di direttore operativo dell’Area Vasta Emilia Centrale. «È un uomo che conosce la vita», ha detto il presidente raccontando di avergli chiesto, durante un colloquio, come si fa a far nascere un vitello, dopo che Contato gli aveva rivelato di essere figlio di contadini. Contato, classe 1958, è nato a Papozze in provincia di Rovigo e si è laureato in Medicina e chirurgia all'università di Padova.

Filippi, dg laureato in infermieristica

All'Ulss 4 del Veneto orientale, invece, Mauro Filippi, laureato in scienze infermieristiche e già direttore dei servizi socio sanitari della stessa azienda. Come detto, il governatore ha sottolineato l’orgoglio di aver nominato «un laureato in scienze infermieristiche che, studiando e lavorando, è partito dalla catena di montaggio ed è arrivato ai vertici»: «la conferma che il Veneto dà anche queste opportunità», ha confermato Filippi. «Ha una storia particolare di studente lavoratore - ha continuato Zaia - una punta di diamante delle professioni sanitarie. E avrà una doppia responsabilità perché l'Ulss 4 del Veneto orientale è un'azienda da "metamorfosi", d'inverno è una cosa ma d'estate deve gestire milioni di turisti».

Il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro, in una nota, ha augurato buon lavoro a Dal Ben e a Contato: «Il dottor Dal Ben ha saputo dimostrare, attraverso il suo impegno e la sua lungimiranza, una grande capacità nella gestione dell’azienda sanitaria lasciando in città un segno indelebile del suo operato - ha scritto Brugnaro -. Assieme abbiamo costruito un rapporto di grande collaborazione, che ci ha permesso di fare fronte comune nella difficile sfida al coronavirus. Per tutto questo, gli arrivi un sincero e sentito grazie. Al dottor Egdardo Contato, nuovo direttore generale, voglio dare il benvenuto a Venezia in attesa di poterlo incontrare quanto prima».

Tutte le nomine

All’Ulss 1 Dolomiti va Maria Grazia Carraro (nuova); all’Ulss 2 Marca Trevigiana, Francesco Benazzi (confermato); all’Ulss 3 Serenissima, Edgardo Contato (nuovo); all’Ulss 4 Veneto Orientale, Mauro Filippi (nuovo); all’Ulss 5 Polesana, Patrizia Simionato (ex dg Azienda Zero); all’Ulss 6 Euganea, Paolo Fortuna (nuovo); all’Ulss 7 Pedemontana, Carlo Bramezza (ex dg Ulss 4 Veneto Orientale); all’Ulss 8 Berica, Maria Giuseppina Bonavina (nuova, in passato già dg Ulss Verona); all’Ulss 9 Scaligera, Pietro Girardi (confermato); all’Azienda Ospedaliera di Padova, Giuseppe Dal Ben (ex dg Ulss 3 Serenissima); all’Azienda Ospedaliera di Verona, Callisto Bravi (nuovo); all’Istituto Oncologico Veneto, Patrizia Benini (nuova); all’Azienda Zero, Roberto Toniolo (nuovo).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riaperture, Zaia non esclude novità dopo il "tagliando" del Governo del 20 aprile

  • Cronaca

    Avm, per la commissione di garanzia la disdetta normativa è corretta

  • Cronaca

    Msc conferma due navi da crociera a Venezia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento