Nuovo passo barca tra Bibione e Vallevecchia, un progetto di qualifica per il cicloturismo del litorale

Opportunità per i turisti di scoprire le bellezze lagunari con la propria bici al seguito

Approvata la delibera dalla giunta comunale di San Michele al Tagliamento per l'avvio di un nuovo passo barca tra Bibione Porto Baseleghe e Vallevecchia (Brussa) che permetterà ai cicloturisti di scoprire i paesaggi lagunari con la propria bici al seguito. L'imbarcazione, che sarà disponibile da marzo fino a fine ottobre, potrà trasportare sette persone e le loro biciclette e attraverserà la laguna veneta da Bibione a Caorle.  «Lo sviluppo del territorio rappresenta uno degli obiettivi strategici prioritari del nostro programma» ha precisato il sindaco Pasqualino Codognotto che già dall'anno scorso aveva attivato un servizio di attraversamento del fiume Tagliamento per il trasporto a fini turistico-ricreativi di persone con biciclette tra Bibione e Lignano. Il progetto, da aprile a ottobre 2019 ha registrato presenze giornaliere fino a 700 persone per un totale di 75mila passeggeri. 

«Con l’avvio di questo servizio diamo completezza ai progetti che qualificano il cicloturismo lungo il litorale - ha continuato il sindaco - I già attivi collegamenti Grado-Lignano, Lignano-Bibione e ora Bibione Brussa offrono al turista la possibilità di ammirare paesaggi di rara bellezza anche delle nostre lagune e il nostro obiettivo è di estendere questo servizio tutto l’anno».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento