Attualità

In trincea contro i barbanera, intervento della Municipale: smantellata una dozzina di giacigli

A 48 ore dal primo intervento sotto le 4 rampe dei cavalcavia di Mestre e Marghera, la polizia locale e gli operatori Veritas hanno dato seguito al programma Oculus Plus

Dopo quella di martedì, è scattata giovedì la seconda operazione del programma “Oculus Plus”, ad opera degli agenti del Servizio sicurezza urbana della polizia locale e degli operatori Veritas. Nelle quattro aree sotto le rampe cavalcavia di Mestre e Marghera che erano state teatro del blitz condotto 48 ore prima, è stato effettuato un secondo intervento per rimuovere eventuali nuovi accampamenti predisposti dai barbanera. In un paio d'ore sono stati rimossi una dozzina di giacigli, nonché il consueto materiale da bivacco, ovviamente presente in quantità più limitate rispetto a martedì scorso.

Pressione costante

La pressione della Municipale e di Veritas nell'ambito del contrasto al degrado urbano proseguirà con grande intensità anche nelle prossime settimane. “Oculus plus” è il programma di rigenerazione urbana che rafforza il precedente “Oculus”, con lo scopo di garantire una ancora più costante vigilanza dei luoghi divenuti problematici per la sicurezza urbana a causa di occupazioni di aree ed edifici abbandonati, nonché di provvedere allo sgombero degli stessi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In trincea contro i barbanera, intervento della Municipale: smantellata una dozzina di giacigli

VeneziaToday è in caricamento