menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto: piazza a Mirano, immagine d'archivio

Foto: piazza a Mirano, immagine d'archivio

Mirano: finanziati i lavori per il campo da rugby e adeguamenti antisismici per le scuole

Il Consiglio Comunale ha approvato le variazioni di bilancio lunedì

Il Consiglio Comunale di Mirano ha approvato lunedì le variazioni di bilancio per la realizzazione di numerose opere, manutenzioni e adeguamenti. Finanziati i lavori per campo da rugby e adeguamenti antisismici per le scuole. 

Spesa e dettagli

Entro l’anno potranno essere impegnati i soldi per i lavori sul campo da rugby comunale (adeguamento antisismico, normativo e funzionale, 550 mila euro) e su tre scuole: adeguamento antisismico e funzionale per la “Mazzini” del capoluogo (680 mila euro), miglioramento antisismico e funzionale per la “Alfieri” di Zianigo (340 mila euro) e la “Manzoni” di Ballò (230 mila euro). Totale di 1 milione e 800 mila euro. I progetti erano stati finanziati a inizio 2018 (spazi finanziari aggiuntivi concessi dal governo). L’esecuzione dei lavori, invece, sarà finanziata con avanzo di amministrazione grazie alle concessioni ai comuni sull’utilizzo dell’avanzo contenute nella recente circolare. 

Altre opere

Sono stati finanziati i lavori anche per altri due importanti opere: l’adeguamento antisismico di villa Belvedere (300 mila euro) e la realizzazione della ciclabile via Ballò con relativi percorsi pedonali (250 mila euro dal Comune più 150 mila euro di contributo regionale). Saranno pronti a fine mese anche i progetti di adeguamento antisismico e funzionale di altre due scuole (“Pellico” e “Da Vinci”) e la progettazione (140 mila euro) del primo stralcio del restauro conservativo e funzionale di villa Bianchini. La villa sarà trasformata in un centro culturale attivo in cui conviveranno attività espositive, spazi per lo studio, sedi di associazioni. Questi lavori non possono essere finanziati subito con l’avanzo, a causa dei requisiti molto stringenti previsti dalla circolare del ministero dell'Economia e delle Finanze, quindi saranno inseriti nel bilancio di previsione del 2019.

Strutture sportive

Per il 2019 Il Comune di Mirano punta alla realizzazione di altre importanti opere (tutte già a livello di progettazione esecutiva), come gli spogliatoi per il campo di calcio di via Scortegara a Zianigo, l’ammodernamento del pattinodromo di Scaltenigo con la costruzione delle tribune e di una pista per gli allenamenti di ciclismo. Il 2019, inoltre, sarà anche l’anno del finanziamento del primo stralcio della ciclabile di via Caltana (750 mila euro). Soddisfatta la sindaca Maria Rosa Pavanello: «Abbiamo tanti progetti in corso. E li completeremo, tenendo fede agli impegni presi con i cittadini con il programma di mandato».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento