menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Panchine rosse a Noale: "Nel rispetto e contro la violenza, ultimo rifugio degli incapaci"

Saranno installate, martedì, anche nelle frazioni di Briana e Cappelletta, in occasione della festa della mamma, dopo quelle che hanno trovato posto a Moniego e nei giardini della Rocca

Nuove panchine rosse sono spuntate, e stanno per arrivare, dopo la festa della donna, l'8 marzo scorso, a Noale, contro la violenza sulle donne, perché "La violenza è l’ultimo rifugio degli incapaci”.

Festa della mamma

Hanno trovato posto a Moniego, in Piazza Giovanni Paolo II, con un pensiero speciale ad Hanè Giejlai, la giovane mamma rimasta vittima di femminicidio nel marzo 2012, e nei giardini della Rocca di Noale, in prossimità del monumento “Le Ruote”. Ora altre panchine saranno installate anche nelle frazioni di Briana e Cappelletta, in occasione della prossima festa della mamma.

Cappelletta e Briana, inaugurazioni

L’appuntamento con l’inaugurazione ufficiale è per martedì alle 10.30, a Cappelletta, e alle 11.30 a Briana. In entrambi i momenti avremo la partecipazione delle autorità, ma soprattutto degli studenti della scuola secondaria di primo grado e delle loro insegnanti.

Cultura e impegno

“Il rispetto è stato il comune denominatore dei progetti realizzati in occasione del 25 novembre – giornata internazionale contro la violenza nei confronti delle donne, e per lo scorso 8 marzo, coinvolgendo in primis gli studenti, ovvero gli adulti di domani. Un modo concreto – dichiara Annamaria Tosatto, delegata alle pari opportunità della Città di Noale, - di diffondere la cultura del rispetto reciproco e dei diritti, affinché l’8 marzo sia davvero tutti i giorni e non una semplice ricorrenza da calendario. Un impegno reale per tutto l’anno”.

“Questo è l’augurio sincero che l’amministrazione di Città di Noale – evidenzia il sindaco, Patrizia Andreotti – rivolge non solo a tutte le donne, ma alla cittadinanza in generale. La piaga del femminicidio interroga infatti la coscienza dell’intera comunità”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento