Giovedì, 28 Ottobre 2021
Attualità

Panevin, vietati dal 31 dicembre al 6 gennaio i falò: multe fino a 500 euro

Le violazioni all’ordinanza saranno punite con una sanzione amministrativa da 25 a 500 euro

Da domani, giovedì 31 dicembre, a mercoledì 6 gennaio, in tutto il territorio del Comune di Venezia, saranno vietati i falò, pubblici e privati, collegati alla tradizione del “Panevin”. Lo ha disposto un’ordinanza sindacale firmata in data odierna, che ha per oggetto “Misure complementari ai provvedimenti nazionali e regionali di prevenzione e contenimento del rischio sanitario connesso all’emergenza Covid-19”.

«Considerato che  – si legge nel provvedimento - nel territorio comunale un ulteriore pericolo di assembramenti può derivare dai ‘Panevin’… è necessario vietare i falò collegati a questa tradizione, onde prevenire il contagio da coronavirus». Arrivederci, quindi, al 2022 per il tradizionale ritrovo. Le violazioni all’ordinanza saranno punite con una sanzione amministrativa da 25 a 500 euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Panevin, vietati dal 31 dicembre al 6 gennaio i falò: multe fino a 500 euro

VeneziaToday è in caricamento