Mercoledì, 22 Settembre 2021
Attualità Mirano

Aperto il nuovo parco inclusivo nel giardino dell’ex-scuola “Petrarca” di Mirano

L’opera nasce dalla collaborazione di La Colonna onlus, Associazione Volare e Comune di Mirano

Il nuovo parco giochi inclusivo è aperto. Conclusi i lavori e terminato l’iter amministrativo necessario per certificare la qualità dei materiali impiegati e ascrivere l’intera area al patrimonio del Comune di Mirano, la nuova area collocata nel giardino dell’ex-scuola Petrarca è ora a disposizione di bambine, bambini e delle loro famiglie.

Il parco

La particolarità di quest’area giochi è di essere usufruibile anche da bambini con disabilità motorie, sensoriali o intellettive, perché dotata di attrezzature, quali giostrine, altalene, scivoli, pareti per arrampicata, specificamente studiate e di una speciale pavimentazione antitrauma che richiama un divertente percorso stradale. L’opera rappresenta un forte segno dell’attenzione che la Città di Mirano e le associazioni del suo territorio pongono sul tema dell’inclusione. Questo nuovo luogo di divertimento per tutti e di ritrovo all’aria aperta potrà divenire, nel rispetto delle normative anti-Covid-19, punto di riferimento per tutte le famiglie miranesi e per quelle dei comuni limitrofi. 

La spesa per la realizzazione del parco è stata di circa 100.000 euro, così suddivisi: 53.000 da parte dell’Associazione Lesioni Spinali La Colonna ONLUS APS e 20.000 da parte dell’Associazione Volare per la costruzione dell’opera; 25mila euro da parte del Comune di Mirano per la riqualificazione dell’area, il rifacimento della cinta muraria e la posa di elementi d’arredo urbano. Non è ancora stato possibile procedere a un’inaugurazione ufficiale, che, per ovvi motivi legati alla emergenza sanitaria, è stata rinviata alla primavera, nella speranza che la situazione epidemiologica sia per allora migliorata. 

Ora al parco manca solo un nome. Secondo quanto concordato dall’Amministrazione Comunale e le associazioni che ne hanno permesso la realizzazione, la denominazione verrà attribuita a seguito di un concorso di idee indetto fra gli alunni delle scuole primarie. Non sono escluse per il futuro implementazioni dell’area con nuovi giochi e attrezzature. Quella dell’apertura del parco è una notizia che La Colonna, Volare e Comune di Mirano danno con grande gioia, con la speranza che possa rappresentare un primo passo verso la rinascita dopo uno dei periodi più bui mai vissuti dalle nostre comunità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aperto il nuovo parco inclusivo nel giardino dell’ex-scuola “Petrarca” di Mirano

VeneziaToday è in caricamento