rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023

Partono i percorsi formativi delle biblioteche veneziane per motivare alla lettura | VIDEO

Saranno tre rassegne autunnali promosse dalla Rete Biblioteche di Venezia, dedicate a bambini, genitori, adulti, insegnanti e educatori

Partono le iniziative autunnali promosse dalla Rete Biblioteche di Venezia, rivolte a bambini, genitori e adulti, in aggiunta ai progetti già avviati dedicati principalmente agli adolescenti e ai giovani.

Saranno ben tre le rassegne: la prima, Oceani ed energia sostenibile: come cambiare passo per proteggere il pianeta, prevede un ciclo di quattro incontri, in programma nelle biblioteche di Marghera e di San Tomà, dal 4 al 29 novembre, con la partecipazione di esperti, giornalisti, docenti e influencer particolarmente sensibili al tema ambientale, curati dall'associazione Futuro delle Idee e finanziati da Enel. Ad essi si aggiungono altri 12 appuntamenti, tra il 12 novembre e il 3 dicembre, curati da “Pleiadi Science Farmer”, dal titolo “Un oceano di energia", che prevedono laboratori per i bambini dai 7 ai 9 anni e dai 10 ai 12, nonché due uscite (una in riva al mare e l'altra in laguna, a bordo di un'imbarcazione) a cui i ragazzi potranno partecipare con i loro genitori.

La rassegna Bene è essere prevede invece un ciclo di 12 incontri, tra il 19 ottobre e il 7 dicembre, nelle biblioteche Vez di Mestre, di Marghera e di San Tomà, con artisti, divulgatori, scrittori, giornalisti ed esperti del settore, realizzati con il contributo dell'associazione Futuro delle Idee e finanziati con i fondi strutturali europei PonMetro, vuole far (ri)scoprire il legame tra corpo e mente, per prendersi cura della propria salute fisica, psicologica e spirituale, e vivere, appunto, meglio. In programma due sezioni: Benessere: stili di vita, buona cucina, ambiente e natura e Relazioni: leggere per raccontarsi.

E alla lettura è dedicata precipuamente anche la terza iniziativa, intitolata Leggere per piacere: un percorso formativo che si terrà tra novembre 2022 e ottobre 2023, curato in collaborazione con l'associazione “Literacy Italia” e finanziato dal PonMetro. Sarà un corso di 60 ore dedicato a bibliotecari, insegnanti, educatori, per dar loro “strumenti e buone pratiche” per sostenere il piacere della lettura. Al termine di esso sarà rilasciato ai partecipanti l'attestato di “Specialista di lettura”.

Le iniziative sono state presentate questa mattina, alla Vez di Mestre, nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno preso parte l'assessore comunale alla Coesione sociale, Simone Venturini, e la responsabile del Servizio Vez e Rete Biblioteche Venezia, Barbara Vanin, insieme ai rappresentanti delle aziende e delle associazioni che hanno collaborato ai progetti: Tiziana Mascia (Associazione Literacy Italia), Marilisa Capuano (Associazione Futuro delle Idee), Sara Pedron (Pleiadi Scienze Farmer), Domenico De Martino (Enel).

Ulteriori informazioni sulle iniziative, tutte gratuite, sono disponibili online.

Si parla di

Video popolari

Partono i percorsi formativi delle biblioteche veneziane per motivare alla lettura | VIDEO

VeneziaToday è in caricamento