rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I suoni cosmici di “Permanent Waves”, il nuovo singolo del chitarrista Andrea Vettoretti

Prevista per giugno l'uscita di "Quantum One", il nuovo album di Vettoretti, direttore del Festival Chitarristico Internazionale delle Due Città Treviso-Venezia

È online dal 29 aprile Permanent Waves, singolo apripista di Quantum One, l'undicesimo album del compositore e chitarrista trevigiano Andrea Vettoretti (già direttore del Festival Chitarristico Internazionale delle Due Città Treviso-Venezia) realizzato in ensemble con la violoncellista Riviera Lazeri e il clarinettista Fabio Battistelli. 

Pubblicato da Compagnia Nuove Indye Music, il brano si presenta sin da subito come un simbolo di vita capace di unire i suoni del fondo cosmico con le vibrazioni musicali prodotte dalla chitarra, dal violoncello e dal clarinetto. «Permanent Waves vuole rappresentare il percorso ciclico dell’umanità – spiega Vettoretti –. Il nostro mondo è fragile e insignificante nella grandezza degli spazi cosmici, ma è anche prezioso e l'unico che, allo stato attuale delle conoscenze, ospita la vita».

L'album Quantum One

Nel progetto Quantum One, frutto di tre anni di lavoro e ricerca, la musica dell’artista trevigiano interagisce con i suoni catturati nello spazio grazie alla collaborazione con l’astrofisico dell’Agenzia Spaziale Italiana, Paolo Giommi, anche autore e coautore di oltre 400 pubblicazioni. I suoni cosmici si uniscono così alla musica creando un’unica poetica: dal Big Bang alle stelle Pulsar fino alle “sinfonie” emesse da galassie come la Via Lattea. Anche in questo album, Vettoretti gioca con la musica e la plasma per ottenere una rilassata profondità, cifra stilistica del genere di cui è riconosciuto caposcuola, il New Classical World.

Quantum One, che sarà impreziosito dalla voce dell’attrice Sabrina Impacciatore, verrà pubblicato da Compagnia Nuove Indye il 21 giugno, sia in formato digitale sia su CD. L'uscita del secondo singolo, Qubit, è prevista invece per fine maggio e vedrà la collaborazione del chitarrista e compositore statunitense Andrew York, già vincitore del prestigioso Grammy Award. 
 

Video popolari

VeneziaToday è in caricamento