Nuova pista ciclabile di Asseggiano pronta entro fine anno

Sopralluogo dell'assessore Francesca Zaccariotto mercoledì mattina nel cantiere dell'ex linea ferroviaria Valsugana. I lavori sono cominciati lo scorso 3 settembre

Il sopralluogo dell'assessore Francesca Zaccariotto

Un tracciato di oltre due chilometri che consentirà un collegamento con altre piste ciclabili del territorio. A due settimane dall’apertura del cantiere, mercoledì mattina l’assessore comunale ai lavori pubblici Francesca Zaccariotto ha eseguito un sopralluogo alla nuova pista ciclabile, all’altezza dell’ex linea ferroviaria Valsugana, che collegherà il quartiere di Asseggiano con via Miranese. 

I lavori

“L'obiettivo è il recupero del vecchio tracciato ferroviario col massimo rispetto ambientale – spiega Zaccariotto -. La pista sarà realizzata con un materiale che può essere posato direttamente sulla massicciata ferroviaria, permettendo così di preservare la sua preesistente funzione drenante, che sarà anzi potenziata, visto che saranno risagomati i fossati laterali.” La prima fase dei lavori riguarda la posa dei sottoservizi. Verrà inserita in un lato della pista la fibra ottica, che collegherà tutto il quartiere di Asseggiano con il resto di Mestre. 

L’inaugurazione

La pista ciclabile sarà pronta entro la fine dell’anno. “I 600mila euro ricevuti nell'ambito del PonMetro non ci consentono la sua immediata illuminazione – conclude Zaccariotto -, ma saranno comunque installati i punti luce in vista di un successivo intervento.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Il Veneto resta giallo? Zaia: «Dipendiamo da Rt, ma non abbiamo demeriti per cambiare zona»

  • Natale con congiunti ma senza abbracci: le regole per cenone e veglione di Capodanno

  • Domani si decide sul colore del Veneto, Zaia: «Pressione su ospedali, ma tutto sotto controllo»

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Coronavirus, il prossimo mese il Veneto potrebbe essere area a rischio elevato

Torna su
VeneziaToday è in caricamento