rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Attualità

Il portalettere Nicola Cosentino in campo con la nazionale di calcio di Poste Italiane

Il 23enne di Mira è tra i nuovi giocatori scelti dall’allenatore Angelo Di Livio

Torna in campo la Nazionale di Poste Italiane, la squadra di calcio che rappresenta l’azienda nelle iniziative e nei tornei a fini benefici. Dopo lo stop dovuto alla pandemia e in occasione dei 160 anni, Poste ha deciso di prosegue il suo cammino di vicinanza alle comunità e di presenza sul territorio, favorendo lo sport e l’inclusione. Tra i nuovi giocatori scelti dall’allenatore Angelo Di Livio c’è l’attaccante Nicola Cosentino, giovane portalettere in servizio nel centro di distribuzione di Mira.

Nicola Cosentino è di origini lucane ed ha 23 anni; è in servizio a tempo indeterminato dallo scorso I° marzo ed il suo giro di consegne copre l’area di Piazza Vecchia e Gambarare di Mira. Si sta laureando in Scienze motorie ed ha giocato nell'attuale stagione con Il Viggianello (promozione Basilicata) segnando 9 gol fino a dicembre. Lo scorso anno ho giocato in Prima categoria a Brescia segnando 5 gol fino ad ottobre. Aveva giocato in Eccellenza Lucana con il Lauria ed il Moliterno segnando 11 gol totali. La sua prima stagione tra i grandi è stata in Seconda categoria, sempre in Basilicata, nel 2018 segnando 25 gol. «Ho fatto i salti di gioia - racconta Nicola - quando ho saputo della convocazione: per l’azienda e per noi è una grande opportunità e poi siamo molto orgogliosi di poter partecipare ad iniziative di beneficenza e solidarietà in tutta Italia».

Tra le oltre 400 candidature arrivate dai dipendenti del Gruppo Poste Italiane, sono stati 60 i giocatori convocati per partecipare ai provini di selezione. Dopo una intensa due giorni di test tecnici e allenamenti, mister Angelo Di Livio ha scelto i 30 che scenderanno presto in campo per partite di beneficenza su tutto il territorio nazionale. Nell’anno del suo 160esimo compleanno, fra le numerose attività in programma, Poste Italiane riparte anche dal calcio con l’obiettivo di valorizzare lo sport e il gioco di squadra, fuori e dentro l’azienda, e supportare iniziative di solidarietà confermando la sua vocazione di azienda socialmente responsabile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il portalettere Nicola Cosentino in campo con la nazionale di calcio di Poste Italiane

VeneziaToday è in caricamento