In crescita le preiscrizioni ai corsi di laurea dell'Università Iuav di Venezia

Test d’ammissione a distanza, prove scritte in presenza per Design, Moda e Arti. Un “manifesto” per il rientro in aula: a settembre la ripresa

È più che positivo l’esito delle preiscrizioni ai corsi di studio dell’Università Iuav di Venezia, che si sono chiuse ieri con la sola eccezione della laurea triennale in Urbanistica e Pianificazione del territorio (iscrizioni aperte fino al 28 settembre). Tutte le filiere dell’Ateneo dedicato alle discipline del progetto mostrano una consistente crescita delle richieste di iscrizione rispetto allo scorso anno accademico.

Corsi

Ottimo il risultato per Architettura, che registra 701 domande per la laurea triennale (471 le domande dello scorso anno, 360 i posti disponibili) e 427 per la magistrale (388 lo scorso anno, per 360 posti).
Sempre alta l’attrattività per i corsi di Design: sono 534 le domande per i 180 posti disponibili della laurea triennale in Disegno industriale e multimedia, mentre per la magistrale in Design del prodotto e della comunicazione visiva le richieste sono 240 (168 lo scorso anno) per 80 posti disponibili. Si conferma il successo dei corsi di Arti e Moda: le preiscrizioni alla triennale in Design della Moda e Arti Multimediali chiudono con 656 domande a fronte delle 542 dello scorso anno accademico, per 210 posti a disposizione (aumentati grazie al nuovo curriculum in Comunicazione e nuovi media della moda); in crescita le preiscrizioni alla magistrale in Arti Visive e Moda, con 186 domande (125 lo scorso anno) per 86 posti. Buono il risultato per Pianificazione: 58 rispetto alle 36 dello scorso anno le domande per la magistrale in Pianificazione e politiche per la Città, il Territorio e l’Ambiente; stabile la triennale in Urbanistica e Pianificazione del territorio, ad accesso libero, le cui iscrizioni chiudono il 28 settembre. Infine, cresce l’interesse per il percorso della magistrale in Teatro e Arti performative, che registra 55 domande (30 lo scorso anno) per 29 posti disponibili.

Università

Si tratta di un risultato che premia l’impegno di Iuav, particolarmente intenso nell’ultimo, difficile anno e dunque tanto più significativo e che si accompagna ad altri importanti traguardi: l’ottimo posizionamento nella classifica Censis, dove Iuav risulta secondo fra i politecnici e primo in Italia per le lauree triennali del settore arti, design, moda; il buon risultato nel QS World University Ranking, la classifica universitaria globale più consultata al mondo, dove Iuav si colloca tra le prime 100 università al mondo nel settore Architettura e Pianificazione; i dati dell’ultima indagine Almalaurea che testimonia le buone performance dell’Ateneo per quanto riguarda le prospettive occupazionali dei laureati Iuav, superiori alla media nazionale (a 5 anni dalla laurea lavora il 93% degli ex studenti Iuav, mentre la media italiana è dell’86,8%).

Studenti internazionali

In aumento anche le adesioni degli studenti internazionali: le iscrizioni al Master Degree in Architecture, la laurea magistrale tenuta in lingua inglese inaugurata da Iuav nel 2019, si sono chiuse qualche mese fa con più del doppio di richieste rispetto ai 60 posti disponibili. Domande di iscrizione sono arrivate anche da paesi come Cina, India, Iran, frutto in parte di un lavoro di promozione sul campo messo in atto dai servizi di orientamento Iuav e in parte di un migliore posizionamento delle università italiane nei ranking internazionali, che ha reso i nostri atenei più attrattivi sia per qualità che per sostenibilità economica.

Test d’accesso

Tutte le prove orali per l’ammissione ai corsi di laurea si terranno con la modalità a distanza. Si sono svolte il 1 settembre al Cotonificio, in presenza, rispettando tutte le misure di sicurezza previste (distanziamento, percorsi segnalati, mascherine, gel igienizzante, misurazione della temperatura) le prove scritte per accedere ai corsi di laurea triennale in Disegno industriale e multimedia; sono in corso oggi i test per Design della moda e Arti multimediali, mentre per la laurea triennale in Architettura la prova scritta si terrà a distanza (8 settembre 2020).

Il ritorno in aula

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con il “Manifesto per la ripresa della didattica” il rettore ha comunicato a tutti gli studenti Iuav la ripresa delle attività in presenza a partire da settembre e le indicazioni operative per l’accesso alle sedi e alle aule, con la massima attenzione alla sicurezza di tutta la comunità dell’Ateneo. Le linee guida per la ripresa sono state definite da un attento lavoro della Commissione incaricata dei piani per il rientro. L’organizzazione del primo semestre didattico sarà orientata a garantire la maggiore presenza in aula per i laboratori di progetto, ciascuno per un massimo del 70% delle ore e con un’aula dedicata settimanalmente. Per i corsi teorici la didattica si svolgerà prevalentemente a distanza, con una percentuale di ore in presenza del 20% massimo. Sarà inoltre favorita in particolare la presenza in sede delle matricole.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • Una soluzione "chiavi in mano" per ricostruire casa con il superbonus 110%

  • La storia del macellaio assassino che ha dato il nome alla Riva de Biasio

  • Colpo grosso a Mestre: il Gratta e Vinci vale 150mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento