rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Attualità Noale

Premio Nassuato, vince Eleonora Ragazzo con un tema sulla guerra

La studentessa di terza media ha vinto l’edizione 2022 del Premio culturale “Tonino Nassuato” di Noale

“Non è mai troppo tardi per schierarsi dalla parte della giustizia e della diplomazia”. Ne è convinta Eleonora Ragazzo,la studentessa di terza media che ha vinto l’edizione 2022 del Premio culturale “Tonino Nassuato” di Noale. Chiamata a commentare la frase di Albert Einstein “la guerra non si può umanizzare, si può solo abolire”, Eleonora di ha ricordato come anche “gli uomini più cattivi” possano sempre redimersi. 

La consegna del premio, una borsa di studio di 500 euro, ha concluso la prima edizione del Premio dopo la scomparsa del suo fondatore Antonio Nassuato. “Noi sentiamo ancora forte la sua presenza. Perché le cose belle - ha ricordato il sindaco Patrizia Andreotti - sono eterne e sopravvivono anche a coloro che le hanno ideate”. Novità di questa edizione della “ripresa” è stato, come annunciato dall’assessore alla cultura Annamaria Tosatto, in veste di presidente del Premio, l’assegnazione di un premio al secondo classificato. La borsa di studio, del valore di 300 euro, è stata assegna a Pietro Volpato. All’edizione 2022 hanno partecipato 25 studenti sui 43 che sono usciti dall’esame di scuola secondaria di primo grado con i voti da 9 a 10 e lode. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio Nassuato, vince Eleonora Ragazzo con un tema sulla guerra

VeneziaToday è in caricamento