menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

È bimba la prima nata del 2021 nel Veneziano: Gioia Antonella viene alla luce all'Angelo

La nascita nella tarda mattinata di Capodanno. Nel bilancio degli scorsi anni, i punti nascita degli ospedali dell'Ulss 3 Serenissima sono positivi anche alla luce del contesto nazionale: in Veneto la flessione è stata del 13%

Cecilia, nata all'ospedale Civile alle 21.20 del 31 dicembre, è l'ultima nata dell'anno vecchio a Venezia e nell'Ulss 3. E nell'ultimo giorno del 2020, altre due bambine sono nate negli ospedali dell'azienda sanitaria veneziana: Vittoria, nata all'ospedale dell'Angelo di Mestre alle 18.42, e Veronica, nata alle 19.04 all'ospedale di Mirano.

Gioia Antonella

La giornata di Capodanno ha fatto registrare una lunga attesa per l'arrivo del primo nato in provincia. La mattinata è trascorsa senza parti, e infine verso le 12.20 è venuta alla luce Gioia Antonella, 2970 grammi. Gioia Antonella è la prima figlia di Rosa, la mamma, e di Antonio Maiolino, il papà, che è in forze della polizia di Stato; la famiglia Maiolino abita a Marcon e sta vivendo con grande serenità la nascita della bellissima primogenita.

Dati nascite

La giornata di Capodanno è il momento per un bilancio, sicuramente positivo, sull'attività complessiva dei punti nascita dell'Ulss 3 Serenissima nell'anno che si è chiuso. Vincoli e complicazioni dovute al Covid-19 non ne hanno certo rallentato l'attività, fatta eccezione del Punto Nascite di Dolo che registra un importante calo dell'attività (219 le nascite nel 2020, a fronte delle 524 del 2021) per il duplice periodo di chiusura forzata a causa dell'epidemia e del ruolo di Covid-Hospital assunto dal presidio dolese. Al contrario, l'ospedale di Mestre cresce anche quest'anno, e sfiora quota duemila, con le sue 1949 nascite (nel 2019 erano state 1921). Positivo anche il bilancio del Punto Nascite di Chioggia, dove i bambini nati sono stati 525, 15 in più rispetto all'anno scorso; forte l'incremento del Punto Nascita di Mirano che, a fronte del calo di Dolo, registra un +20% con 983 bambini nati contro gli 817 del 2019. Rallenta il Punto Nascita di Venezia, che registra 336 nati contro i 355 fatti segnare lo scorso anno. I risultati dei Punti Nascita degli Ospedali dell'Ulss 3 Serenissima sono positivi anche alla luce del contesto nazionale, dove si registra un calo deciso e costante delle nascite: secondo l'Istat, tra il 2013 e il 2017 in Italia si è registrato un calo netto (-11%), e in Veneto la flessione è stata del 13%; mentre nel 2018 e 2019 si deve calcolare un ulteriore -10% nelle nascite.

Ulss 4, nessun nuovo nato

All'Ulss 4 (ospedali San Donà di Piave e Portogruaro) non si registra al momento nessun nuovo nato in avvio di questo 2021.

  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    L'annuncio di Zaia: «È ufficiale, il Veneto da lunedì in zona arancione»

  • Cronaca

    Ordinanza anti alcol a Venezia in vista del weekend

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento