L'Ostetricia e ginecologia di Portogruaro ha un nuovo primario: il dottor Gian Luca Babbo

A maggio 2017 la riapertura del punto nascite, lo scorso ottobre l’attivazione della procreazione medicalmente assistita e ora il nuovo direttore: 50 anni, residente nel territorio

Foto: Il dottor Gian Luca Babbo e il direttore generale Bramezza

Il dottor Gian Luca Babbo è il nuovo direttore della Ostetricia e ginecologia dell'ospedale di Portogruaro. Sposato e padre di due figli, il dottor Babbo ha conseguito laurea e specializzazione all’Università degli Studi di Padova. Sul fronte professionale è stato ufficiale medico a Bologna, ha lavorato negli ospedali di Bussolengo, di Villafranca Veronese e dal 2003 nella unità complessa Ostetricia e Ginecologia dell’azienda ospedaliera di Padova. Oltre all’attività ostetrica vanta un’alta specializzazione di diagnostica per immagini in ginecologia e chirurgia laparoscopica.

Rilancio del reparto

«È un onore avere la possibilità di lavorare in questa Ulss – dichiara Babbo - . Ringrazio la direzione generale per la fiducia che mi è stata data e sarà mia cura fornire all’utenza la migliore assistenza sanitaria possibile, insieme alle equipes di medici, infermieri ed ostetriche che già operano all’ospedale di Portogruaro». «Il mio benvenuto al dottor Babbo che rappresenta una figura chiave per il rilancio della Ostetricia e Ginecologia di Portogruaro – dichiara il direttore generale dell’Ulss4, Carlo  Bramezza - . L’unità operativa da cui proviene è tra l’altro un centro di riferimento regionale per le gravidanze ad alto rischio, per cui a Portogruaro potremo contare su un valido professionista, di alta specializzazione. Se altre aziende sanitarie hanno chiuso punti nascita per il ridotto numero di parti, Regione e Ulss4 hanno invece deciso di riaprire e di investire su questo reparto per mantenere un servizio importante in un territorio di confine. Ora sono convinto che per l’Ostetricia e Ginecologia di Portogruaro inizia un nuovo percorso di rilancio, dunque rinnovo l’appello alle giovani coppie: venite a partorire a Portogruaro e, in caso di dubbi, non esitate a contattare il nuovo primario e il personale dell’Ostetricia che vi fornirà tutta l’assistenza del caso».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Incidente in auto nel pomeriggio: morto un 19enne di Mira, grave un suo coetaneo

  • Schianto tra un'auto e uno scooter, morto un 17enne

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento