menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Progetto per la copertura del cavedio nella sede di Ca' Foscari

Il piano è stato autorizzato dalla giunta veneziana. Saranno ricavati spazi di socialità per il personale

La giunta veneziana ha autorizzato un progetto di copertura dei due cavedi attigui di Ca’ Foscari e Ca’ Giustinian, di circa 74 metri quadri di superficie, e la realizzazione di due soppalchi (totale 44 metri quadri) al primo e al secondo piano del cavedio di Ca’ Foscari: questi spazi, specifica il Comune, saranno destinati a funzioni di socialità per il personale dell'università.

L'intervento costa 150 mila euro ed è a carico dell'università Gli assessori De Martin e Mar spiegano: «Il progetto consentirà all'ateneo di ampliare, in modo architettonicamente interessante, gli spazi all'interno della sede senza andare a modificare le strutture esterne e, quindi, non andando ad impattare con la città. È un gesto di attenzione verso uno dei poli universitari più importanti di Venezia: ci auguriamo che il Consiglio comunale condivida questa opportunità e la trasformi in un via libera definitivo».

Ora tocca al Consiglio, che dovrà esprimersi sull'autorizzazione in variante visto che si tratta di un aumento del volume non previsto dalle norme urbanistiche. Trattandosi di opere di interesse pubblico si seguirà una procedura semplificata.

CaFoscari_vistaVirtuale2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento