rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023

Musica in corsia: all'ospedale di San Donà l'iniziativa con pianoforte, tenore e soprano | VIDEO

Il progetto "Musica in corsia" è approdato giovedì sera all’ospedale di San Donà di Piave, portando per la prima volta la musica dal vivo appositamente selezionata per essere a misura di paziente

Le note al pianoforte di Romilda Beraldo, le voci potenti e suadenti del tenore Dario Magnabosco e del soprano Anna Consolaro; di fronte i lunghissimi applausi del personale dell’ospedale, e di qualche degente. Il progetto Musica in corsia è approdato giovedì sera all’ospedale di San Donà di Piave, portando per la prima volta la musica dal vivo appositamente selezionata per essere a misura di paziente. Il repertorio ha spaziato dalle più note arie di Puccini a brani più popolari del 900 come Summertime, Non ti scordar di me ed altri. Oltre un’ora di musica che ha entusiasmato i presenti.

L’edizione 2022, la venticinquesima, sempre coordinata dal direttore artistico Alberto De Piero, è stata dedicata all’autore Domenico Stellini scomparso due anni fa. Nel tempo si è poi ampliata raggiungendo ora varie aziende sanitarie del Veneto, anche con il patrocinio della Regione Veneto, che ha dato pieno sostegno come momento di aggregazione verso gli operatori e come atto di riconoscimento nei confronti dell’ideatore e lungimirante direttore generale della sanità veneta. Per la realizzazione del progetto “Musica in corsia”, che si è svolto negli ospedali di Portogruaro e San Donà di Piave, ha contribuito anche la Banca Prealpi San Biagio.

Si parla di

Video popolari

Musica in corsia: all'ospedale di San Donà l'iniziativa con pianoforte, tenore e soprano | VIDEO

VeneziaToday è in caricamento